Bene per i generatori di segnali e forme d’onda

MERCATO STRUMENTAZIONE –

Un’analisi di Frost & Sullivan evidenzia buone prospettive per i generatori di segnali e forme d’onda.

Il mercato dei generatori di segnali e dei generatori di forme d'onda arbitrarie in Europa è più sviluppato e maturo che in altre parti del mondo, e la regione si colloca globalmente al secondo posto in termini di entrate. Questo risultato è da attribuirsi principalmente ai settori aerospazio e difesa e alle industrie delle comunicazioni. Un'analisi di Frost & Sullivan rileva che il mercato europeo ha prodotto entrate per 126 milioni di euro nel 2010 e stima che questa cifra raggiungerà quota 153 milioni di euro nel 2017.

Pubblica i tuoi commenti