ASM si aggiudica il premio “Factory of the Year”

ASM Assembly Systems si è aggiudicata, per l’edizione del 2016, il primo “Factory of the Year/Global Excellence in Operations”. Il premio, sponsorizzato dalla rivista tedesca Produktion, con la consulenza di A.T. Kearney, è considerato uno dei più ambiti e prestigiosi premi nel settore della produzione elettronica.

Annunciando i vincitori, gli sponsor hanno sottolineato l'eccezionale flessibilità produttiva delle pick & place di ASM. Concentrandosi  costantemente sulla catena del valore con concetti come la lean manufacturing, il lot size one e un’innovativa progettazione degli ingombri, ASM può permettersi di gestire fluttuazioni degli ordini fino al 60%, importante fattore competitivo questo per il fornitore di attrezzature di produzione per l'industria elettronica. Nello stesso tempo, ASM è riuscita a implementare molte iniziative digitali di successo trasformandosi in un’azienda sempre più produttiva: monitor che visualizzano istruzioni specifiche d’ordine, fasi di lavorazione che vengono proiettate sulle superfici di lavoro e strumenti collegati in rete che generano dati di qualità rintracciabili.

Flessibilità, efficienza e molto altro ancora...

Secondo la giuria, la produzione delle Siplace SMT da parte di ASM dimostra che la flessibilità e l'efficienza non devono escludersi a vicenda. Nei motivi che hanno spinto la giuria a dichiarare lo stabilimento di ASM a Monaco di Baviera come vincitore assoluto del concorso“Factory of the Year/Global Excellence in Operations”, questa ha sottolineato che ASM presenta le migliori valutazioni lungo l'intera catena del valore.
“Ci siamo aggiudicati il Global Excellence in Operations Award nel 2012, incentivo per noi per continuare a migliorare in conformità con il nostro motto ‘Together # 1'. Essere definiti ‘Factory of the Year’ per il 2016 è la prova che il nostro team è stato in grado di spingere ancor di più i limiti ancora in termini di efficienza e flessibilità", ha dichiarato Jörg Cwojdzinski, capo del Global Supply Chain Management presso ASM. Egli considera il premio ben di più di un semplice riconoscimento dei miglioramenti classici: "Con il nostro programma Smart Supply Chain stiamo attualmente spingendo per una digitalizzazione e per un’automazione sempre più avanzata dei processi di assemblaggio. Al momento siamo ancora nelle fasi iniziali, ma l'impatto positivo di queste innovazioni sulla nostra qualità e su altri importanti indicatori chiave di prestazione, ha ovviamente impressionato la giuria durante le visite e in occasione delle deliberazioni finali. Si dimostra che siamo sulla strada giusta mentre ci muoviamo verso la fabbrica intelligente del futuro. "

I 25 anni della “Factory of the Year”

Il premio annuale “Factory of the Year/Global Excellence in Operations” viene organizzato ormai da 25 anni dalla rivista Produktion in collaborazione con consulenza della A.T. Kearney. Oltre a un vincitore assoluto, i premi sono presentati in varie sottocategorie. Il concorso dedicato all'industria manifatturiera viene tenuto in grande considerazione tra i manager degli impianti e dell’intera catena di fornitura. I vincitori sono determinati da un team di revisori sulla base di indagini molto estese, punto di riferimento di analisi e visite dirette in fabbrica.

Pubblica i tuoi commenti