Ams punta sui sensori di acam-messelectronic

Come da poco reso noto, il produttore mondiale di soluzioni a sensore ad alte prestazioni e analogiche Ams ha intrapreso un’operazione per acquisire il 100% delle quote di acam-messelectronic, un nome di rilievo nell’ambito delle soluzioni a sensore per la misurazione ad alta precisione basata sul tempo. Fondata nel 1996, acam-messelectronic progetta e immette sul mercato soluzioni a interfaccia a sensore basate sulla propria tecnologia Tcd (Time-to-Digital Converter), che con la risoluzione a picosecondi offre significativi vantaggi per le applicazioni che richiedono sensori. Venduti nei sistemi del settore industriale, nelle infrastrutture, nel medicale e nell’automotive, i prodotti di questo marchio, basati su Cmos, misurano il tempo, la capacità, la resistenza e la velocità di rotazione in maniera molto accurata e rapida, con un consumo di energia davvero ridotto.

Pubblica i tuoi commenti