A Electronica 2018 Kemet festeggia il centenario e presenta le ultime tecnologie

Kemet sfrutterà la platea di Electronica 2018 per dare avvio ai festeggiamenti del centenario dalla propria fondazione. L'azienda inoltre presenterà le ultime tecnologie che soddisfano le esigenze di settori di mercato in rapida evoluzione, tra cui l'Internet delle Cose e l'elettrificazione della propulsione e di altri sistemi in campo automobilistico. L'importanza dell’edizione di Electronica di quest’anno è ancora maggiore in quanto sarà la prima dall’acquisizione di Tokin da parte di Kemet.

Fondata nel 1919, Kemet svolge da molti decenni un ruolo di primo piano nel promuovere la tecnologia dei componenti passivi. L'azienda offre una delle gamme di più ampie e più avanzate sul mercato dei condensatori al tantalio, ceramici, a film ed elettrolitici, potendo contare su una profonda conoscenza e competenza nel campo della scienza dei materiali. Acquisendo Tokin, l'azienda offre ora anche componenti e tecnologie complementari e contigue relative a sensori, attuatori e componenti magnetici.

Una gamma di dimostrazioni pratiche si concentrerà sui prodotti più recenti di Kemet per i principali mercati di riferimento. Inoltre, una cronologia interattiva permetterà ai visitatori di vivere in prima persona il viaggio compiuto dall'azienda in 100 anni e di osservare come le tecnologie si sono evolute nel tempo.

"Electronica è un appuntamento importante nel calendario dell’industria elettronica a livello mondiale e l’evento coincide con un momento straordinariamente importante nella storia di Kemet, segnato dall'imminente centenario dalla fondazione e dalla recente acquisizione di Tokin," ha dichiarato Per-Olof Loof, Amministratore Delegato di Kemet. "Megatrend come l’IoT e l'elettrificazione e i progressi compiuti verso la guida autonoma in campo automotive stanno stimolando la domanda per i tipi di componenti e di tecnologie offerti da Kemet. Questa accelerazione della digitalizzazione della società è entusiasmante e costituisce una sfida che tutti i visitatori dell'edizione di Electronica quest'anno assaporeranno."

Pubblica i tuoi commenti