Usa ed Europa pronti per i televisori a 4K

Gli schermi a Lcd di tipologia Uhd (Ultra-High Definition, a ultra-alta definizione) 4K stanno da qualche tempo subendo un calo nei prezzi, permettendo così ai televisori che li integrano di ridursi in maniera significativa, sollecitando la loro diffusione fra i consumatori. Entro la fine del 2017, la maggior parte dei televisori con schermo di almeno 50 pollici possiederanno caratteristiche di risoluzione a 4K, secondo le previsioni di IHS Technology. Negli Stati Uniti, poi, tale diffusione raggiungerà nel 2019 una quota di mercato pari al 34%, mentre nell’Unione europea dovrebbe arrivare al 25%. In Giappone invece, solo il 14% dei residenti dovrebbe possedere entro quella data un televisore 4K, poiché la maggior parte di loro è già in possesso di un apparecchio relativamente recente.


Pubblica i tuoi commenti