Semplificare il condizionamento dei segnali

2311-16

L'LTC2311-16 di Linear Technology è un convertitore analogico-digitale Sar (Successive approximation register) da 5 Msps e a 16 bit con un ampio range di ingressi rail-to-rail common mode. L’Adc presenta un ingresso differenziale flessibile che accetta segnali analogici fino alla frequenza di Nyquist. È così possibile la conversione diretta di una serie di tipi di segnali, mantenendo un buon rapporto segnale-rumore di 81,6 dB con un segnale in ingresso di 2,2 MHz, e ottenendo un elevato rapporto Cmrr (Common mode rejection ratio) di 85 dB per lo stesso segnale di ingresso ad alta velocità.


Adc con ingressi common mode
Le applicazioni di strumentazione e medicali che richiedono l'isolamento da canale a canale spesso utilizzano gli Adc a canale singolo per isolare individualmente i circuiti front-end. Ciascun canale dell'Adc richiede poi un proprio circuito di condizionamento del segnale, oltre a una fonte di alimentazione isolata. Questo circuito viene replicato su tutti i canali, quindi qualsiasi semplificazione nel circuito ha profonde ripercussioni sulla complessità del sistema. Gli ingressi differenziali flessibili e l'ampio range di ingressi common mode dell'LTC2311-16 semplificano la progettazione del condizionamento del segnale, riducendo nettamente il numero di componenti richiesti, il costo del sistema, il consumo di potenza e lo spazio occupato su scheda.

Una famiglia completa
L'LTC2311-16 fa parte di una famiglia di convertitori analogico-digitali Sar a 16, 14 e 12 bit compatibili a livello di pin per campionamenti a 5 e 2 Msps. Questi dispositivi integrano un riferimento di interfaccia di precisione con bassa deriva per garantire un coefficiente di temperatura massima di 20 ppm/°C e semplificare il progetto del sistema. La famiglia consente un'alimentazione a 3,3 o 5 V e consuma 30 mW a 3,3 V e 50 mW a 5 V. L'interfaccia Cmos o Lvds Spi compatibile ad alta velocità è ideale per i sistemi integrati ad alta velocità.

Pubblica i tuoi commenti