Rutronik si rafforza nell’optoelettronica e punta all’illuminazione

DISTRIBUZIONE –

Grazie a nuove partnership con Intematix, Samsung Leds, Bright Led e LedIL, e all’estensione della cooperazione con Osram, Rutronik intende imporsi nel segmento illuminazione come società olistica.

Fino ad ora, Rutronik è stata considerata principalmente come un “distributore di Osram”, per quanto riguarda l'illuminazione. Non senza motivo: le aziende hanno infatti lavorato insieme per più di 10 anni e più recentemente a livello europeo, in una partnership che si è rivelata di estremo successo, come dimostra il fatto che Rutronik si sia aggiudicata il primo o il secondo posto in ogni categoria nelle classifiche dei distributori di Osram (fatta eccezione per i nuovi Paesi oggetto dell'accordo in esclusiva). Con i prodotti ad alta luminosità e ad alta potenza, il distributore si è già imposto nel mercato industriale e in quello automotive. Ora, questo successo dovrebbe ripetersi secondo le previsioni nel mercato dell'illuminazione.

Un enorme potenziale per l'illuminazione
Esiste qui un potenziale enorme, perché i Led non solo offrono un'alternativa caratterizzata da un'efficienza energetica superiore rispetto alle applicazioni convenzionali di illuminazione, ma schiudono anche una gamma completamente nuova di applicazioni potenziali: “Ad esempio, abbiamo avuto un ruolo di primo piano nello sviluppo di display che simulano una vista esterna su muri di stanze senza finestre,” ci spiega Marcus Oechsle, Product Area Manager per l'optoelettronica. “Progetti come questo mostrano che siamo molto più avanti di quanto generalmente percepito - e non solo con progetti architetturali stimolanti - siamo anche stati i primi in Europa a dotare una strada residenziale di illuminazione pubblica a Led controllati da dimmer. Assieme ad Osram e ad altri partner, stiamo attualmente convertendo alla tecnologia Led l'intero sistema di illuminazione pubblica di un Paese Europeo. Tuttavia, qui abbiamo ancora bisogno di grandi capacità di persuasione“.
I clienti delle soluzioni di illuminazione sono spesso nuovi clienti della distribuzione, e fra di essi si trovano aziende specializzate nella lavorazione dei metalli, progettisti di soluzioni di illuminazione, architetti, agenzie governative, amministrazioni locali e fornitori di energia. Concetti come il controllo elettronico o la gestione termica sono territori totalmente sconosciuti per questa cerchia di clienti. E non si può di sicuro rispondere universalmente con certezza alla domanda se, quando e come questi clienti dovrebbero avere a che fare con la tecnologia Led.
Per quanto riguarda l'illuminazione stradale, noi dissuadiamo con fermezza dal passare dal vapore di mercurio al vapore di sodio. In questo modo, i governi locali impegnano i propri soldi in una tecnologia obsoleta, che li paralizzerà per anni,” ha spiegato Marcus Oechsle. "Coloro che non si trovano ancora a loro agio con la tecnologia Led non dovrebbero fare nulla e optare in seguito per una soluzione orientata al futuro. Dal nostro punto di vista tuttavia, la tecnologia Led è sicuramente pronta per l'uso in una vasta gamma di applicazioni - e noi vogliamo anche convincere i nostri clienti di questo fatto. Per questo motivo, siamo lieti del fatto che un cosi grande numero di produttori ci supporti sotto questo aspetto.”

L'alternativa è nel fosforo
Uno dei nuovi partner con accordo in esclusiva è Intematix, per il quale Rutronik sta operando esclusivamente in Europa. Lo specialista e leader di mercato nei fosfori per Led sviluppa e distribuisce singoli componenti Led, moduli e prodotti finiti oltre a dispositivi di controllo, dissipatori e componenti ottici secondari oltre ad interi sistemi Led pensati specificamente per il mercato dell'illuminazione. “Grazie a molti anni di esperienza nello sviluppo di fosfori coperti da brevetto, Intematix è in una posizione tale da produrre Led bianchi di alta qualità. Questi ultimi rappresentano un'alternativa conveniente ai Led bianchi con tecnologia Rgb, se non sono richieste modifiche al colore. I package ceramici brevettati da Intematix sono caratterizzati da un'eccellente capacità di dissipazione del calore. Unica nel mercato è la gamma di multi-cavità, in cui sono assegnati 4, 9, 12 o 16 chip Led con una singola linea verso il fosforo. Le multi-cavità consentono di ottenere una superficie di colore bianco con un'uniformità senza pari e raggiungono livelli molto alti di luminosità senza problemi termici, che si presenterebbero in un Led confrontabile a cavità singola. Questo è possibile perché il calore può essere dissipato separatamente per ciascun chip. Inoltre, noi progettiamo anche soluzioni specifiche per un cliente assieme ad Intematix,” ha detto Oechsle. Attualmente, entrambe le aziende stanno sviluppando componenti e moduli per tubi di Led T8, i quali rappresentano un'alternativa ad alta efficienza energetica con produzione di calore per dissipazione considerevolmente inferiore rispetto ai tubi luminosi convenzionali, ad esempio per i congelatori e per i congelatori orizzontali nei supermercati.

Da Samsung a Bright Led
Dall'inizio di quest'anno, i Led di Samsung complementano la line card di Rutronik. La joint venture fra Samsung Semiconductor e Samsung Electro-Mechanics può attingere a molti anni di esperienza nei display a Led. “Qui vediamo un grande potenziale di sviluppo”, ha sottolineato Marcus Oechsle. “Questo è il motivo perché Samsung Led è uno dei pochi fornitori al mondo a fabbricare i propri chip Led, il che significa che l'azienda non solo fornisce prodotti comunemente disponibili sul mercato, ma anche soluzioni veramente innovative”. I Led a bassa e a media potenza con la loro illuminazione uniforme e planare sono particolarmente adatti per applicazioni di retroilluminazione oltre all'illuminazione generale e all'illuminazione delle strade. Un altro nuovo partner di Rutronik è Bright Led Electronics, società che offre anche un'ampia gamma di prodotti Led che emettono luce visibile ed invisibile con un rapporto prezzo/prestazioni interessante. L'azienda fabbrica i propri prodotti da circa 30 anni, ed è quindi in grado di tradurre in pratica singoli requisiti o specifiche. Le lenti e i componenti ottici secondari di LedIL completano ulteriormente il portafoglio di Rutronik. “I prodotti sono fra i migliori sul mercato”, ha affermato Marcus Oechsle. "LedIL produce le proprie lenti solo per componenti ottici selezionati, e di conseguenza raggiunge lo stesso standard di qualità quando fabbrica le lenti per un Led. Siamo molto orgogliosi di essere in grado di offrire le lenti LedIL ai nostri produttori di Led Osram, Intematix, Samsung, Everlight e LiteOn".

Ampia gamma di prodotti e supporto a più produttori
Con la sua solida espansione del portafoglio di componenti optoelettronici, Rutronik intende offrire numerosi componenti di vari produttori o diverse soluzioni complete per ogni requisito, consentendo al cliente di effettuare una scelta ottimale in base alle proprie esigenze specifiche. “L'applicazione del nostro cliente è sempre la nostra priorità. La consulenza multivendor e il supporto tecnico, oltre ad un'ampia scelta, sono i valori aggiunti che offriamo come distributore. Fino ad ora, siamo stati piuttosto limitati nella gamma di componenti offerti”, ha ammesso Oechsle. “Tuttavia, questo significa anche che i nostri nuovi produttori non producono un impatto negativo sulle nostre aziende partner di lungo termine come Everlight, LiteOn, Vishay, Rohm, Nec, Sharp e Honeywell. In realtà, i prodotti si complementano l'un l'altro e tutti i fornitori traggono vantaggio da questo”. È già chiaro che questa strategia sta ripagando: anche la serie di seminari "Lighting Solutions" ha riscosso un successo considerevole. La risposta delle parti interessate è stata formidabile e i produttori che vi hanno partecipato hanno parlato di uno dei migliori tour di seminari, che ha reso necessarie numerose ripetizioni. I seminari hanno avuto luogo l'anno scorso in diverse città europee. È già prevista una loro continuazione.

Pubblica i tuoi commenti