Quanto e come si investe in Internet of Things

Secondo la società di ricerca di mercato Gartner, la spesa globale del 2017 per introdurre Internet of Things e offrire servizi basati su di esso sarà di circa 2 miliardi di dollari; inoltre, il mercato crescerà ancora di più negli anni a venire. Il numero di oggetti collegati a Internet sta già crescendo di più del 30% annuo e nel 2020 arriverà al raddoppio, fino a 20 miliardi in un solo anno. La società stima che la base di IoT installata fosse di circa 6,4 miliardi di unità nel 2016 e che crescerà del 31% fino a 8,4 miliardi di unità. La spesa totale del 2017 per giungere a questi estremi e offrire servizi basati su di essi raggiungerà quasi 2 trilioni. Inoltre, dal punto di vista geografico, l’area della Grande Cina, il Nord America e l’Europa Occidentale traineranno lo sviluppo dell’IoT e rappresenteranno il 67% delle basi installate nel 2017. Le applicazioni destinate ai clienti dovrebbero rappresentare il 63% delle installazioni di IoT nell’anno, cioè circa 5,2 miliardi di unità. “A parte i sistemi automobilistici, le applicazioni che saranno più utilizzate dai consumatori saranno le smart Tv e i set-top box, mentre i contatori intelligenti e le telecamere di sicurezza saranno maggiormente utilizzate dalle aziende”, ha sostenuto Peter Middleton, direttore delle ricerche presso Gartner. In ogni caso, dal 2018 in poi, i dispositivi trans-settoriali, come quelli destinati agli “edifici intelligenti”, inclusa l’illuminazione a Led, le tecnologie di Hvac, ossia riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria, e i sistemi di sicurezza fisica, saranno i protagonisti, dal momento che la connessione è indirizzata verso dispositivi di maggior volume e prezzo minore. Nel 2020, questi raggiungeranno i 4,4 miliardi di unità, mentre i dispositivi specifici, di tipo “verticale”, saranno 3,2 miliardi. Nel 2017 l’uso di oggetti connessi tra diverse attività comporterà una spesa in hardware di 964 miliardi, mentre le applicazioni consumer varranno 725 miliardi. Entro il 2020, le spese relative agli hardware in entrambi i settori si avvicineranno ai 3 miliardi di dollari.

Unità IoT installate per categoria

Categoria                                    2016                 2017          2018                 2020

Consumer                                    3,963               5,244        7,036               12,863

Business (orizzontale)              1,102               1,501        2,132               4,381

Business (verticale)                   1,316               1,635        2,027               3,171

Totale                                          6,381               8,380        11,196             20,415

 

Spese in IoT per categoria

Categoria                                    2016              2017              2018              2020

Consumer                                    532.515        725.696        985.348        1.494.466

Business (orizzontale)              212,069        280.059        372.989        567.659

Business (verticale)                   634.921        683.817        736.543        863.662

Totale                                          1.379.505     1.689.572     2.094.881     2.925.787

 

Fonte Gartner, in miliardi di unità e milioni di dollari

Pubblica i tuoi commenti