Progettare non è mai stato così facile

PROGETTAZIONE –

Il mercato richiede una soluzione completa, fatta non solo di componenti, e l’ambiente di progettazione on-line Webench risponde a queste esigenze, consentendo ai progettisti di sistemi di potenza di ridurre i cicli progettuali e accelerare lo sviluppo.

Da sempre National Semiconductor si è dimostrata pioniere nell'utilizzo del Web come strumento di supporto alle attività di progettazione e lo dimostra l'avere introdotto prima fra tutti, un ambiente dedicato a facilitare la vita dei progettisti, sia di quelli alle prime armi, sia di quelli con scarsa dimestichezza in una particolare applicazione, ma anche di quelli più esperti e che semplicemente hanno bisogno di ridurre i propri tempi progettuali. Si tratta di Webench, lo strumento di progettazione on-line ideato e introdotto nel 1999 da National che, che si è costantemente evoluto nel corso degli anni, fino a comprendere oggi una serie innumerevole di funzionalità, e che ha ottenuto un importante successo, decretato proprio dagli stessi utenti. Lo dimostrano gli oltre 176.000 progettisti che a livello mondiale sono attualmente registrati su Webench e gli oltre 20.000 progetti realizzati ogni mese. Sono proprio i progettisti europei, e soprattutto quelli di applicazioni industriali, tra i principali utilizzatori dello strumento: circa 77.000 i registrati e tra gli 8.000 e i 9.000 i progetti realizzati ogni mese. E anche gli italiani sembrano apprezzare i vantaggi offerti dall'ambiente Webench: sono infatti circa 6.000 gli utenti, per un totale di un migliaio di progetti portati avanti ogni mese. Nel corso di un recente incontro con la stampa, National ha annunciato l'introduzione di un nuovo e sofisticato strumento grafico all'interno dell'ambiente Webench, che, come ha spiegato Mike White, Vice President for the Performance Power Product Line, è stato infatti ampliato con nuovi strumenti tra cui la lista dei componenti, i grafici relativi all'efficienza e alla piedinatura dei dispositivi, e la possibilità di generare un documento completamente formattato che comprende tutti i dati relativi al progetto ottimizzato.

I miglioramenti di Power Webench

Webench consente ai progettisti di sistemi di alimentazione alle prime esperienze, ma anche a quelli più esperti, di soddisfare le loro esigenze relative a efficienza e dimensioni, riducendo contemporaneamente al minimo il time-to-market. La simulazione elettrica in tempo reale, unita a un processo di analisi delle forme d'onda, permette di verificare il comportamento del circuito in condizioni dinamiche come i transitori di carico, i transitori di ingresso o il transitorio di accensione. Vengono forniti anche i diagrammi di Bode, che consentono di valutare e ottimizzare la stabilità dell'anello di regolazione. La simulazione termica fa sì che i progettisti verifichino e risolvano le problematiche termiche di un progetto, attraverso l'uso di dissipatori realizzati impiegando il rame del circuito stampato, il flusso d'aria e lo spessore del rame. National ha inoltre aggiunto grafici e curve che mostrano l'efficienza, le dimensioni, la dissipazione dei vari componenti e la frequenza, relativi a vari scenari progettuali consentendo ai progettisti di verificare l'ottimizzazione del progetto in termini di efficienza piuttosto che di dimensioni. Questi grafici offrono una visione delle caratteristiche elettriche come l'efficienza, il ripple della tensione di uscita, il duty-cycle e la dissipazione di potenza su una ampia gamma di valori della corrente di uscita e della tensione di ingresso. Questo permette ai progettisti di identificare rapidamente le condizioni ottimali e scegliere quelle che soddisfano le loro necessità di progetto. Quando il progetto è completato, viene generato un rapporto che raccoglie tutte le informazioni, ed è possibile ordinare un kit dei componenti necessari a realizzare un prototipo dell'alimentatore.

Per scegliere il Mosfet più adatto

Da segnalare anche un nuovo strumento per la selezione dei Mosfet, il primo disponibile in grado di fornire un supporto completo ai progettisti di controllori switching, in quanto comprende la selezione, l'ottimizzazione del Mosfet, e la simulazione del progetto. Lo strumento indica i dati tecnici di numerosi fornitori di Mosfet, consentendo di selezionare il Mosfet in funzione dei parametri tecnici, della dissipazione di potenza e del prezzo. Grafici e curve offrono una visione dell'impatto dell'ottimizzazione del progetto in funzione dell'efficienza e delle dimensioni nelle varie condizioni operative. Il progettista può analizzare la dissipazione di potenza del Mosfet a differenti frequenze, efficienze e dimensioni, ed anche in funzione delle gamme operative della corrente di uscita e della tensione di ingresso. Dopo aver scelto ed ottimizzato il Mosfet, l'ambiente di progettazione Webench di National consente di effettuare una simulazione elettrica del comportamento dinamico dell'intero circuito sia nel dominio della frequenza che del tempo. Il progettista può poi eseguire una simulazione termica della soluzione che comprende il Mosfet, in modo da verificare le caratteristiche termiche del progetto finale. Anche in questo caso, quando il progetto è completato, viene generato un rapporto che raccoglie tutte le informazioni utili.

Pubblica i tuoi commenti