Progettare con Allegro

Allegro

Presentata in occasione della manifestazione CDNLive Emea, la piattaforma Allegro 17.2-2016 comprende un portafoglio di strumenti che consente di ottenere cicli di progettazione più prevedibili e più rapidi. Il portafoglio include una tecnologia di controllo globale in-design inter-strato che riduce al minimo le iterazioni “progettazione-controllo-riprogettazione” e una nuova capacità di sviluppo dinamico simultaneo in team che accelera anche del 50% il tempo di creazione del prodotto. Utilizzando tecniche di fabbricazione inlay, queste nuove funzionalità permettono di ridurre i costi dei materiali fino al 25%. La tecnologia integrata Sigrity garantisce inoltre che i segnali critici corrispondano ai criteri relativi a prestazioni e integrità di potenza, consentendo ai progettisti di Pcb di affrontare in modo efficace gli aspetti legati alla distribuzione dell’alimentazione e all’IR-drop, evitando le onerose iterazioni con gli con esperti PI. "La nuova piattaforma Allegro indirizza molte delle sfide affrontate quotidianamente dai progettisti Pcb", ha spiegato Hemant Shah, Product Management Group Director di Cadence. "Grazie alle capacità rigid/flex di Allegro e alle funzioni orientate alla Power & Signal Integrity Sigrity, continuiamo a proporre soluzioni all’avanguardia per ridurre i tempi associati al ciclo di progettazione dei prodotti compatti e ad alte prestazioni dei nostri clienti".


Innovazioni chiave
Il portafoglio Allegro comprende alcune innovazioni chiave che minimizzano le iterazioni di sviluppo e riducono il costo complessivo dei progetti flex e rigid-flex comunemente utilizzati nell’elettronica destinata ai prodotti automotive, consumer, di elaborazione, per comunicazioni, mobili e indossabili. Tali funzionalità includono:
• Miglioramenti alla progettazione rigid-flex, che offrono ai progettisti la possibilità di specificare più cross-section rigide e flessibili nello stesso database. Questa caratteristica di sovrapposizione per zona può essere utilizzata anche nei layout rigidi per creare regioni inlay sfruttando un mix di materiali dal costo diverso. Ciò consente la riduzione degli oneri legati ai materiali fino al 25%.
• Verifiche inter-strato uniche e complete durante la progettazione flex e rigid-flex, che permettono di risparmiare attività manuali e di garantire il rispetto di tutte le regole per i disegni flessibili, evitando molte iterazioni progettazione-controllo-riprogettazione.
• PI per progettisti Pcb che sfrutta le tecnologie Allegro e Sigrity per fornire un accesso più veloce e affidabile ai risultati di analisi IR-drop. Ciò consente ai progettisti Pcb di soddisfare in modo efficace i requisiti di progettazione della rete di distribuzione della potenza.
• Interoperabilità tra le tecnologie Allegro e Sigrity per un ambiente semplice da usare e per ridurre i tempi di progettazione e verifica. Tale risultato viene ottenuto evitando inutili iterazioni a livello di prototipo fisico attraverso un miglior routing utilizzando tecniche di tabbed-routing; a questo si aggiungono nuove regole di backdrilling in-design e un efficiente condivisione dei percorsi di ritorno di corrente tramite strutture di vias ottimizzate grazie alla tecnologia Sigrity.
• Nuovo motore 3D nativo che ottimizza il processo di progettazione del sistema e offre una migliore visualizzazione e una migliore individuazione delle interferenze per evitare inutili iterazioni Mcad/Ecad.

Aumenta l’efficienza e si riducono i tempi
Il portafoglio Allegro offre ora anche capacità di progettazione sincrona in team. In presenza di schede particolarmente dense, tale approccio permette di aumentare l'efficienza e di ridurre i tempi di progettazione fino al 50%, consentendo al team di progettare in modo sincrono. Questa caratteristica permette di conseguire la massima produttività, consentendo a cinque progettisti Pcb di eseguire attività simultanee di sviluppo in tempo reale all'interno dello stesso database. Ciò permette di ridurre fino all’80% il tempo necessario per il routing delle schede ad alta densità.

Pubblica i tuoi commenti