Maxim investe in Scintera

STRATEGIE –

La partnership tra Maxim e Scintera favorirà lo sviluppo rapido di base station e small cell efficienti dal punto di vista energetico.

Maxim ha effettuato investimenti strategici in Scintera Networks. La partnership favorirà lo sviluppo rapido di base station e small cell efficienti dal punto di vista energetico con formati e costi in grado di suscitare interesse dei produttori Oem di infrastrutture cellulari e degli operatori di rete. “Gli innovativi transceiver RF ad alte prestazioni di Maxim, in combinazione con la tecnologia di pre-distorsione analogica di Scintera, consentiranno lo sviluppo di soluzioni RF di livello superiore per le small cell, nonché di architetture di riferimento convalidate in grado di ridurre la complessità e i tempi legati alla progettazione”, ha commentato Matt Murphy, vicepresidente senior di Maxim's Communications and Power Solutions Group. “L'industria della tecnologia cellulare ha bisogno di 'base station' più piccole e a risparmio energetico. L'obiettivo di Maxim è fornire ai clienti soluzioni RF innovative e risolvere al contempo le problematiche di copertura e capacità che interessano oggi l'intero settore”.

Pubblica i tuoi commenti