L’eccellenza nella connessione

Würth Elektronik Stelvio Kontek (WESK) è uno dei maggiori produttori nel settore dei connettori e dei componenti elettromeccanici. L’azienda progetta, ingegnerizza e produce soluzioni standardizzate e customizzate utilizzando attrezzature e macchine dedicate, facendo affidamento su strutture e impianti ad alto standard di qualità e tecnologia sviluppata in-house. L’azienda ha festeggiato lo scorso anno il settantesimo anno dalla sua fondazione, avvenuta nel 1946. Da realtà radicata nel territorio Italiano con il principale stabilimento di produzione in provincia di Lecco, ha iniziato il percorso verso l’internazionalizzazione con l’apertura di una sede produttiva in Ungheria e successivamente anche in Romania, uffici ad Hong Kong, per arrivare nel 2014 all’acquisizione da parte del gruppo Würth Elektronik eiSos.

Progettazione all’avanguardia

Il reparto di ricerca & sviluppo di Würth Elektronik Stelvio Kontek è in costante ricerca dell’eccellenza e di miglioramento continuo in ogni settore della progettazione. È composto da tre team dedicati: uno per il design di prodotto, uno per l’ideazione e realizzazione di linee di assemblaggio dedicate e uno per la progettazione degli stampi per tranciatura e lo stampaggio plastica. Un laboratorio completamente integrato è presente in sede per il supporto al reparto R&S e qualità. L’azienda ha al suo interno tutte le risorse necessarie per effettuare test di conformità e sicurezza in relazione agli standard internazionali, non solo prima che lo sviluppo dei prodotti sia completato ma anche in modo continuativo dopo il loro lancio sul mercato. I prodotti superano tutti i test di conformità dei nostri laboratori e sono certificati dai più importanti istituti internazionali, ottemperando alle più recenti direttive europee. Würth Elektronik Stelvio Kontek è certificata Iso9001 dal 1995, oltre che Iso14001 per garantire il totale rispetto dell’ambiente.

Connettori di potenza

Tra le ultime novità proposte da Würth Elektronik Stelvio Kontek nell’ambito della connessione di potenza ci sono i morsetti e i connettori da circuito stampato specifici per applicazioni di potenza. Si tratta dei morsetti PWT1 e PWT2 e dei connettori maschio PWM1 e femmina PWF1. La serie PWT1 è disponibile con passo 10,16 mm e 12,7 mm. Questa serie, grazie a un sistema a code di rondine (Interlocking system), permette di agganciare i singoli moduli disponibili (1, 2 e 3 poli) fino a raggiungere il numero di poli desiderato (fino a 20 poli). La serie PWT2 è disponibile anch’essa con passo 10,16 mm, ma in versione monoblocco a 1, 2 e 3 poli. In questo caso, i singoli blocchi possono essere affiancati senza la perdita di passo. Entrambe le versioni sono disponibili sia con pin in linea, che con pin sfalsati nella variante Back-Front, quest’ultima versione permette di avere maggiori distanze consentendo così di raggiungere tensioni nominali fino a 600 V, secondo la normativa UL 1059. Queste nuove serie si aggiungono alla gamma già esistente di morsetti di potenza. Parallelamente, Stelvio Kontek ha ampliato la gamma di connettori di potenza, introducendo i nuovi dispositivi PWM1 e PWF1. Il connettore maschio PWM1 è disponibile a passo 7,62 mm, può prevedere 2 o 3 pin per polo, versione verticale, orizzontale e orizzontale reverse, nonché essere prodotto con o senza flange a vite. Queste svariate soluzioni consentono una completa compatibilità con gli standard di mercato esistenti. Tutte queste opportunità offrono ai clienti finali un’ampia scelta di soluzioni per risolvere qualsiasi esigenza. Il connettore femmina PWF1 è disponibile a passo 7,62 mm ed è disponibile con o senza flange di fissaggio a vite. Principali applicazioni e mercati per i morsetti di potenza e le soluzioni connettibili sono sistemi di alimentazione, Ups, switching device, drives, sistemi energetici, contatori e inverter.

Materiali e produzione

Grazie allo sviluppo di queste nuove serie, l’azienda ha potuto identificare, sperimentare e utilizzare nuovi materiali metallici raggiungendo standard sempre migliori. Le nuove serie proposte da WESK sono dotate di un sistema anti-rotazione della vite, ciò per evitare che la vite si avviti durante il trasporto (a causa delle vibrazioni), generando morsetti completamente o parzialmente chiusi; con questo sistema, il fenomeno è risolto. Questi nuovi morsetti e connettori, come tutti i prodotti a catalogo di Würth, sono conformi alle normative di riferimento Rohs e Reach. Inoltre, queste nuove famiglie sono già disponibili nella versione Gwt, ideale per tutte quelle applicazioni che devono supportare e garantire il Glow Wire Test (GWT750 secondo la norma Cei EN60335-1). Oltre a un impianto produttivo certificato di alto livello per i propri progetti, i clienti di Würth Elektronik Stelvio Kontek possono fare affidamento su un reparto di stampaggio, tranciatura, galvanica (a nastro e a rotobarile) e assemblaggio con macchine automatiche dedicate, interamente sviluppate e prodotte all’interno. Grazie alla forza e all’esperienza dell’ufficio tecnico e di un reparto meccanico all’avanguardia, con macchina elettroerosioni a filo e tuffo e centri di lavoro, l’azienda è infatti  in grado di progettare e realizzare al proprio interno stampi, attrezzature e macchine di assemblaggio.

Pubblica i tuoi commenti