La crescita dei semiconduttori si avvicina al 20%

La crescita del mercato dei semiconduttori del 2017 si sta rivelando la più sostenuta dal 2010, anno in cui il volume di fatturato era aumentato del 32% dopo la contrazione del periodo 2008-2009. Secondo la World Semiconductor Trades Statistics nel secondo trimestre 2017 le vendite sono cresciute del 5,8% rispetto al primo trimestre 2017 e del 23,7% rispetto a un anno fa. Gran parte della vitalità del mercato è legata alle memorie, in particolare Dram e Flash Nand. Ciò è dimostrato dalla variazione dei ricavi trimestrali delle principali società di memorie. I fatturati di Samsung (in won coreani) sono aumentati del 12,3% nel 2Q17 rispetto al 1Q17. Quelli di Micron sono cresciuti del 19,8%. Quelli di SK Hynix (in won coreani) del 6,4%, dopo un aumento del 17,4% nel 1Q17. Nel 3Q17 l'effetto indotto delle memorie è proseguito. Micron ha beneficiato di una crescita del 6%, con una punta del 9,9% nella fascia alta. Samsung e SK Hynix non hanno fornito indicazioni per il 3Q17, ma entrambe le società si aspettano una domanda forte e costante di Dram e Flash Nand. Micron prevede che la domanda di memorie continui anche nel 2018. Un buon segno della salute del mercato globale dei semiconduttori è l'outlook del 3Q17 delle società non impegnate nel settore delle memorie. La maggior parte delle principali aziende non-memory prevede un aumento delle entrate del terzo trimestre compreso tra il 5,6% e il 9,0%. L'eccezione è Infineon, che ipotizza ricavi simili a quelli del secondo trimestre. La fascia alta delle società non-memory mostra un potenziale di crescita prossimo alle due cifre. Escludendo Infineon, i valori vanno dal 9,1% di Broadcom al 15,4% di Qualcomm. Le recenti previsioni per il mercato dei semiconduttori riflettono questa forza. La proiezione di giugno del Wsts ipotizzava una crescita dell'11,5% nel 2017, un valore elevato per un'organizzazione che tende a essere prudente nelle sue previsioni. Altre previsioni recenti vanno dal 16% (per il mercato IC) di IC Insights al 18,5% di Semiconductor Intelligence.

Le previsioni disponibili per il 2018 indicano generalmente un significativo rallentamento del mercato dei semiconduttori. Wsts prevede una crescita del 2,7% mentre gli ultimi dati di Mike Cowan indicano un 3,2%. Secondo Semiconductor Intelligence la crescita 2018 si attesta invece al 10,0%. Questo valore più alto si basa su diverse ipotesi chiave:

  • Nessun crollo nel mercato delle memorie - L'attuale boom dei mercati Dram e Flash Nand è in gran parte determinato dall'aumento dei prezzi. Questa situazione non è sostenibile. Alla fine, l'offerta e la domanda si muoveranno verso un equilibrio. Ciò avverrà in seguito a un aumento della disponibilità di prodotti (man mano che aumentano le capacità manifatturiere), a una diminuzione della domanda (legata a un rallentamento dei mercati delle apparecchiature finali) o a una combinazione dei due. Il mercato delle memorie ha visto importanti flessioni in passato a causa di una significativa riduzione della domanda da parte dei produttori di apparecchiature finali. Con il crollo della domanda, le aziende produttrici di memorie ridurranno i prezzi nel tentativo di mantenere operative le fabbriche. Attualmente non prevediamo alcun calo della domanda nel 2018. I mercati delle memorie Dram e Flash Nand dovrebbero subire una correzione moderata, ma non un calo significativo.
  • Forte crescita trimestrale nel 2017 - Il mercato dei semiconduttori è cresciuto del 5,8% nel 2Q17 e dovrebbe registrare un aumento simile o maggiore nel 3Q17. Pertanto, anche una crescita moderata da trimestre a trimestre nel 2018 potrà portare a un aumento annuale prossimo alla doppia cifra.
  • Continua la crescita delle apparecchiature elettroniche - I principali driver della domanda di semiconduttori sono stati Pc, tablet e telefoni cellulari. Sebbene negli ultimi anni questi mercati abbiamo registrato una certa debolezza, Gartner si aspetta che i numeri del 2018 siano migliori rispetto al 2017.
  • L’automotive sta diventando un mercato significativo per i semiconduttori - In questo mercato Gartner prevede una crescita dal 6% nel 2017 al 7% nel 2018. Le applicazioni Internet of Things rappresentano un mercato emergente. IC Insights ipotizza una crescita dei semiconduttori per IoT del 16% nel 2017 e del 15% nel 2018. Secondo il Fondo Monetario Internazionale l'economia globale dovrebbe beneficiare di un leggero rialzo, con una crescita dal 3,5% nel 2017 al 3,6% nel 2018.


Pubblica i tuoi commenti