Indossabili con ricarica wireless, in continua crescita

Il mercato delle apparecchiature indossabili è in rapida crescita, con una stima prevista di 40 miliardi di fatturato nel 2020. Ad oggi, 23 milioni di questi prodotti sono provvisti di sistemi di ricarica wireless: sistemi che, si stima, arriveranno ad interessarne il 40% sempre entro il 2020. Secondo Vicky Yussuff, Wireless Power Analyst per IHS Technology, il contributo più determinante (oltre il 40%) sarà dato dagli smartwatch, dato che già gli Apple Watch e Samsung Gear S2 utilizzano tali sistemi di ricarica. "Entro il 2020” prosegue Yussuff “Apple e Samsung domineranno la metà dell'intero mercato degli smartwatch e questo contribuirà fortemente a far crescere il numero di dispositivi con ricarica senza fili”. A differenza di quanto accade per i telefoni cellulari, per gli smartwatch la ricarica wireless è quasi d'obbligo, come avviene per i modelli Samsung Gear S2 che, a differenza degli S6 e S6 Edge, sono del tutto privi di micro Usb per ricarica tradizionale. La vera sfida sarà quindi quella di riuscire a integrare sistemi di ricarica innovativi ed efficienti nelle dimensioni sempre più diversificate e ridotte che il mercato impone ai dispositivi indossabili.


Pubblica i tuoi commenti