I cinesi alla conquista dei display per cellulari

Nell’anno in corso, rispetto al 2014, pare che le vendite globali di moduli display per cellulari non possano aumentare per più del 4%, raggiungendo i 2miliardi di unità, acuendo la già considerevole competizione fra i produttori del settore. Stando a un report di IHS Technology, inoltre, i fornitori cinesi di tali prodotti sono determinati ad ampliare la propria share di mercato, estendendola anche alla fascia alta del segmento, come mostra il fatto che, nel terzo trimestre dell’anno scorso, BOE ha spodestato Samsung Display divenendo la prima fornitrice mondiale. “BOE ha tratto beneficio non soltanto della strategia di outsourcing adottata da Samsung in relazione agli Lcd, ma anche dall’aggressiva politica di relazione diretta messa in atto con i produttori cinesi di cellulari”, ha commentato Terry Yu, analista senior presso IHS.

Pubblica i tuoi commenti