Farnell element14 distribuisce gli alimentatori R&S NGL200 di Rohde & Schwarz

La serie di alimentatori R&S NGL200 di Rohde & Schwarz è ora disponibile presso Farnell element14. La nuova gamma combina alta precisione grazie ai tempi rapidi di recupero della carica e facilità d'utilizzo, rendendola una soluzione particolarmente adatta per gli ingegneri che hanno a che fare con applicazioni impegnative, come la gestione delle variazioni di carico dei cellulari e dei dispositivi IOT senza cali di tensione o sorpassamenti.

L'architettura a due quadranti della serie R&S NGL200 consente ai prodotti di funzionare sia come fonti di alimentazione ad alta precisione, sia come dissipatori che possono simulare batterie e carichi con basso ripple residuo e rumore, adatti per lo sviluppo di amplificatori di potenza e MMIC. I tempi di recupero brevi consentono loro di gestire le variazioni di carico rapide in modo appropriato, ad esempio, in situazioni in cui i dispositivi di comunicazione mobile passano dalla modalità sleep alla modalità di trasmissione.

Il design del circuito della serie R&S NGL200 consente all'utente di determinare in che modo l'alimentazione debba regolare le variazioni di carico, e l'impostazione predefinita su "rapido" è ottimizzata per tempi di recupero inferiori a 30 µs; per questo la serie diventa risulta ideale per l'alimentazione dei dispositivi IOT e altri progetti alimentati a batteria.

La serie R&S NGL200 è dotata di touchscreen ad alta risoluzione e codifica a colori per le diverse modalità operative. La funzione QuickArb supporta anche più punti (4096 punti) ed esegue le sequenze Arb più rapidamente rispetto ad altre fonti di alimentazione presenti sul mercato.

La serie R&S®NGL200 si caratterizza inoltre per un display con risoluzione a 6½ cifre che rende le unità perfette per caratterizzare i dispositivi con consumo energetico ridotto in modalità standby e funzionamento a corrente elevata quando completamente carichi. Dal momento che copre l'intera gamma di misurazione senza dover passare da una gamma all'altra, le misure vengono eseguite più velocemente e in molti casi non è necessario un multimetro digitale aggiuntivo.

 

Pubblica i tuoi commenti