Eurotunnel: check-in più efficiente con Arbor

Con un traffico annuo di 2,5 milioni di autovetture, 1,5 milioni di autocarri e 21 milioni di persone, il tunnel che collega la Francia con il Regno Unito - costruito nel 1994 - rappresenta uno dei punti chiave del trasporto europeo ad alta velocità, oltre a giocare un ruolo essenziale nello sviluppo economico del continente. Previsto inizialmente un Industrial Box Pc con raffreddamento a ventola per la gestione dei caselli presidiati e automatici, Arbor Technology ha proposto una soluzione fanless di gran lunga più affidabile, basata sul suo FPC-7701 con Cpu Intel Core i5 più I/O addizionali su expansion port PCI e PCle. E' nato così un sistema superiore ai requisiti e con lo straordinario range di temperatura operativa compreso tra -20 e +55°C. Arbor si è inoltre occupata della progettazione della struttura metallica di supporto compatibile con le infrastrutture già esistenti.


Pubblica i tuoi commenti