Un progetto dell’Università di Roma vince l’Innovation Design Contest

"Sensing Network for recognizing specific motion features". È questo il titolo del progetto realizzato da Ardian Kita dell'Università La Sapienza di Roma, che consiste in un sistema di rilevamento Fog (congelamento di deambulazione) dedicato agli ammalati di Parkinson, che si è aggiudicato l'Innovation Design Contest 2015, il premio organizzato da Selezione di Elettronica e supportato da Freescale. Il vincitore si è infatti aggiudicato un viaggio di una settimana nel maggio 2016 ad Austin in Texas negli Stati Uniti, dove potrà partecipare al Freescale Technology Forum. Al secondo e al terzo classificato, rispettivamente Roberto Puddu dell'Università  di Cagliari e Clemente Villani dell'Università di Bologna è stato consegnato, sempre da Freescale, il kit Intelligent Car Development System per lo sviluppo del modello di un auto intelligente che gli permetterà di partecipare alla Freescale Cup. Di seguito i vincitori dell'Innovation Design Contest 2015.

 

I classificato: progetto Sensing Network for recognizing specific motion features

by Ardian Kita – La Sapienza - Università di Rom

 

II classificato: Sviluppo di un'interfaccia biolettronica in tecnologia Cmos per l'acquisizione di segnali neurali

by  Roberto Puddu - Università di Cagliari

 

III classificato: Ultra-low power smart wireless meter for autonomous contact-less current and voltage measurement

by Clemente Villani - Università di Bologna

 

Pubblica i tuoi commenti