Per aeromobili sempre più “verdi”

AEREOSPAZIO & DIFESA –

Soluzioni intelligenti per la distribuzione e il controllo della energia elettrica a bordo di aerei ed elicotteri possono garantire la riduzione del peso del cablaggio di bordo e la conseguente riduzione del consumo di carburante, nell’ottica di ridurre l’impatto ambientale.

Distribuita in Italia da Aertronica, Crouzet Aerospace è specializzata in switch, switch di prossimità, sensori e protezioni di linea per applicazioni avioniche e per cloche di comando, e propone soluzioni avanzate per la distribuzione e il controllo dell'energia elettrica a bordo di aerei ed elicotteri. L'obiettivo primario di Crouzet è fornire ai progettisti soluzioni intelligenti che consentano di ridurre il peso del cablaggio di bordo e quindi di diminuire il consumo di carburante, nell'ottica di ridurre l'impatto ambientale e di contribuire alla costruzioni di aeromobili sempre più “verdi”. Con 40 anni di esperienza, Crouzet Aerospace è riconosciuta a livello mondiale come leader di mercato per applicazioni cockpit.

Soluzioni Fly-by-wire
Crouzet è direttamente coinvolta nel sviluppare il concetto di soluzioni “fly-by-wire” che presto consentiranno la gestione via bus dei sistemi di attuazione e di controllo sia sugli aerei sia sugli elicotteri. Come diretta conseguenza si potranno sostituire pesanti cablaggi composti da centinaia di fili con semplici cavi “2-wire Can Bus”, che richiedono solo la connessione di una decina di fili. Oltre a fare a meno del cablaggio tradizionale, con conseguente riduzione di peso, una soluzione Can Bus permetterà di far attuare da dispositivi “slave” ogni funzione elettrica richiesta dall'aeromobile, sotto la supervisione di un'unità centrale connessa in remoto. I Solid State Protection Controller sviluppati da Crouzet Aerospace sono invece in grado di integrare diverse funzioni. Gli Sspc dialogano via Can Bus direttamente con le cloche di comando degli aeromobili o degli elicotteri. Questo tipo di architettura consente di semplificare la distribuzione di energia elettrica, riducendo così il peso delle apparecchiature di bordo e di conseguenza l'impatto sull'ambiente.

L'importanza della protezione
Un'altra innovativa soluzione presentata da Crouzet Aerospace sono gli Afbc (Arc Fault Circuit Breakers) ovvero Circuit Breaker in grado di rilevare archi che si possono creare tra i cavi e tra cavi e le strutture in carbonio degli aeromobili. Una tipica applicazione di questi innovativi prodotti è la protezione della circuiteria elettrica all'interno delle ali, dove viene stipato il carburante. Crouzet è stato scelta da Airbus per proteggere il cablaggio relativo agli attuatori elettronici di emergenza sul nuovo A400M, mediante i suoi Rccb (Remote Control Circuit Breakers). La provata affidabilità nel corso degli ultimi vent'anni di questi sistemi ha portato all'utilizzo prima sull'Airbus A330 e successivamente sull'A380 e sull'A400M. Questo ha permesso al costruttore di aeromobili di proteggere le cucine, il comando “cargo door”, e infine gli attuatori elettrici. La linea di produzione degli Rccb è organizzata nell'ottica della qualità totale, data l'importante funzione svolta da questi componenti, cioè la protezione del sistema elettro-idraulico primario e di back-up di bordo sugli Airbus.

Manutenzione strutturale preventiva
Come specialista di soluzioni ad alta tecnologia, Crouzet Aerospace ha sviluppato sensori induttivi senza contatto per il mercato aerospaziale. Questi sensori built-in non sono solo utilizzati per rilevare continuità nelle superfici (ad esempio la verifica della chiusura delle porte); essi garantiscono anche misurazioni precise per rilevare danni strutturali di dimensioni pari a soli 0,1 mm. L'acquisizione e l'analisi dei dati permettono di pianificare in modo più accurato le ispezioni a terra e soprattutto evitano inaspettati e costosi fermi degli aeromobili. L'elettronica per il trattamento dei segnali è diversa da quella dei sensori passivi, consentendo il loro impiego in ambienti pressurizzati e a temperatura controllata.

Pubblica i tuoi commenti