L’emulazione IC diventa virtuale

PROGETTAZIONE –

Mentor Graphics prosegue nello sviluppo della propria piattaforma di simulazione Veloce proponendo la nuova soluzione Veloce2, che raddoppia le prestazioni e offre anche l’innovativo tool di modellazione software VirtuaLab.

Concepita per l'emulazione per la verifica di progetti System-on-Chip e in grado di ospitare progetti di grandi dimensioni, fino a due miliardi di gate, la piattaforma Veloce2 può garantire un raddoppio sia delle prestazioni che della capacità, e un incremento quadruplo della produttività rispetto alla prima generazione, senza incrementare consumi o ingombri fisici. Veloce2 è costruita intorno a un circuito integrato full custom completamente nuovo, denominato Crystal2, interamente sviluppato da Mentor Graphics. Crystal2, offrendo piena visibilità per il debugging, un modello avanzato di gestione della memoria e un flusso di compilazione ottimizzato e rapido, è alla base dei significativi incrementi di prestazioni e di capacità forniti da Veloce2. L'architettura di Veloce, basata su Crystal, è pienamente scalabile e garantisce notevoli aumenti di prestazioni e di capacità, pur mantenendo caratteristiche invariate in termini di consumi e di area. La suite software di Veloce2 è retro-compatibile con gli emulatori Veloce di prima generazione, consentendo agli attuali utilizzatori di Veloce degli immediati miglioramenti di produttività, ma tutelandone l'investimento già effettuato, ed estendendo al contempo la vita utile della loro piattaforma hardware Veloce. Questa filosofia verrà rispettata anche dalle future generazioni del software Veloce, contribuendo a rendere gli emulatori Veloce un eccellente investimento a lungo termine.

Un laboratorio virtuale
Con Veloce2 viene introdotto un nuovo concetto, chiamato Veloce VirtuaLab, che consente agli ingegneri impegnati nelle verifiche circuitali di collegare alla piattaforma Veloce, in modo estremamente semplice, varie periferiche virtuali modellate in software. Tale approccio realizza un vero e proprio "laboratorio virtuale", un ambiente all'interno del quale è possibile effettuare la verifica di sistemi elettronici complessi che includono embedded software e i diversi SoC che costituiscono il sistema, anche prima che siano disponibili i primi prototipi su silicio. L'architettura VirtuaLab di Veloce fa leva sulla capacità dell'emulatore di eseguire progetti hardware descritti in Rtl a velocità dell'ordine dei megahertz. Integrando modelli Rtl di numerose periferiche chiave, come Usb, Ethernet, Pci Express, Veloce VirtuaLab è in grado di ricreare un intero ambiente target all'interno del quale gli sviluppatori possono validare sia l'hardware che il software embedded, addirittura prima della produzione fisica di qualsiasi componente hardware. Il che consente una significativa accelerazione dei cicli di sviluppo dei prodotti.

Una risorsa condivisibile
Essendo completamente realizzato in software, Veloce VirtuaLab può inoltre essere facilmente replicato per fornire supporto simultaneo a molteplici sviluppatori sia software che hardware. In precedenza, gli sviluppatori di sistema erano invece costretti a collegare le periferiche fisiche all'emulatore mediante appositi adattatori hardware, il che rendeva il processo sia macchinoso che dispendioso da configurare, laddove fosse necessario il supporto simultaneo di molteplici utenti. In sostanza, Veloce VirtuaLab porta l'emulatore al di fuori dell'ambiente del laboratorio, trasferendolo all'interno di un ambiente di tipo datacenter, e rendendo tale risorsa agevolmente condivisibile tra più progetti e differenti ambiti geografici. Sono già disponibili numerose periferiche Veloce VirtuaLab per i protocolli più diffusi (ad esempio gli standard per il multimedia audio/video, Ethernet Gigabit, Usb, Pci Express, Sata e Sas), ed altre se ne aggiungeranno presto. Le periferiche VirtuaLAB, unite alla produttività quadruplicata offerta da Veloce2, realizzano un ambiente ideale per consentire agli ingegneri software e hardware di verificare il software embedded e i componenti SoC di un'ampia serie di prodotti, quali Cpu di fascia alta, apparati di networking come switch e router, media player digitali, tablet, netbook, smartphone, macchine fotografiche digitali e numerosi altri prodotti elettronici.

Pubblica i tuoi commenti