John East cede il timone di Actel

PERSONE –

Il Presidente di Actel ha deciso di concludere la sua attività lavorativa; un comitato si sta occupando di cercare il sostituto di John East.

John East ha annunciato l'intenzione di ritirarsi dal ruolo di Presidente e Amministratore Delegato di Actel. Il pensionamento avverrà dopo una lunga carriera, iniziata nel 1988 nella società specializzata in Fpga. Prima di lavorare in Actel, East ha collaborato con aziende come Amd, Fairchild e Raytheon. È stato istituito un comitato per condurre la ricerca di un nuovo Presidente e AD; East parteciperà a questa selezione, che comprenderà candidati interni ed esterni, e, come ha puntualizzato l'azienda, assolverà ai compiti del suo attuale ruolo finché un nuovo Ceo prenderà il suo posto, e successivamente collaborerà con l'azienda come consulente fino all'agosto 2011.

Ho avuto il privilegio e il piacere di guidare l'azienda più di vent'anni, ma ora ho 65 anni ed è arrivato il momento di passare il timone” ha commentato East in una recente dichiarazione. Robert Spencer, alla guida della società, ha aggiunto: “Accettando la decisione di John di andare in pensione, il Consiglio apprezza la sua lunga e illustre carriera. Sotto la sua guida, la nostra azienda è emersa come fornitore leader di Fpga a bassa potenza, a segnale misto e per l'aerospaziale. Il suo acume, la sua correttezza e la buona volontà hanno lasciato un'impronta indelebile, non solo nell'azienda, ma in tutto il settore. Ora attendiamo fiduciosi la felice conclusione di questa transizione, e la successiva tappa per la crescita della società”.

Pubblica i tuoi commenti