Dieci strumenti in uno

STRUMENTAZIONE –

Gli analizzatori FieldFox offrono l’accuratezza tipica degli strumenti da banco e la solidità certificata dalle norme Mil, in uno strumento palmare ideale per le misure sul campo.

Sono ben 14 i modelli dei nuovi analizzatori palmari della famiglia FieldFox recentemente presentati da Agilent, che garantiscono l'accuratezza tipica degli strumenti da banco nelle applicazioni di misura sul campo. Progettati per funzionare nelle più difficili condizioni ambientali e nelle postazioni più difficilmente accessibili, gli analizzatori FieldFox sono adatti ad affrontare misure nel settore delle comunicazioni satellitari, dei ponti radio a microonde, delle comunicazioni militari e dei sistemi radar.
Gli analizzatori a microonde FieldFox possono essere configurati come analizzatori di cavi e antenne, analizzatori di spettro, analizzatori di reti vettoriali o come combinazione di vari strumenti. Ogni modello è disponibile in un formato compatto dal peso di soli 3 chilogrammi in quattro versioni differenziate per frequenza massima di lavoro: 9, 14, 18 o 26,5 GHz.
Per garantire la solidità necessaria per funzionare negli ambienti operativi più difficili, l'involucro dello strumento è totalmente ermetico e conforme alle specifiche militari americane MIL-PRF-28800F Class 2. Per facilitarne l'utilizzo, lo strumento ha una struttura a orientamento verticale e tasti di grandi dimensioni che possono essere manipolati anche con i pollici e indossando i guanti.
Soddisfare le aspettative e trovare spazio nel kit da campo dei nostri clienti era l'obiettivo di progetto dei nostri analizzatori FieldFox,” ha spiegato Giovanni D'Amore, Marketing Development Manager della Component Test Divisione di Agilent. “Questi solidissimi strumenti equipaggiano il personale impegnato dalle più semplici operazioni di manutenzione di routine fino alle attività di ricerca guasti più complesse, comprese tutte le attività sul campo. Ma soprattutto garantiscono le misure a microonde con la qualità tipica di Agilent, ovunque i nostri clienti siano costretti ad andare.”

Funzionalità per le misure sul campo
Gli analizzatori di reti vettoriali a microonde FieldFox permettono di eseguire misure complete a due porte dei parametri S con un rumore di fondo della traccia particolarmente ridotto di ± 0,004 dB e una notevole gamma dinamica di 94 dB (fino a 18 GHz con temperature da -10 a 55 °C). Gli analizzatori di reti vettoriali offrono la funzione QuickCal, che permette di eseguire senza problemi le operazioni di taratura senza bisogno di alcun accessorio esterno. Con ogni altro strumento, l'aggiunta di un qualsiasi accessorio, come un cavo di collegamento, costringe e ricalibrare la porta di test mediante un kit di taratura esterno.
Gli analizzatori di spettro a microonde FieldFox garantiscono la migliore accuratezza in ampiezza tra gli strumenti sul mercato, pari a ±0,5 dB già all'accensione, senza dover aspettare che lo strumento si riscaldi, da -10 a 55 °C, permettendo agli utilizzatori sul campo di misurare istantaneamente e con precisione la potenza emessa da un trasmettitore. È possibile rilevare più segnali nella banda di interesse grazie a un livello di rumore di fase di -111 dBc/Hz a 10 kHz di offset, nonché misurare segnali di basso livello in presenza di trasmettitori di alta potenza grazie alla gamma dinamica priva di spurie di 105 dB.
Le funzionalità di base degli analizzatori combinati sono quelle di un analizzatore di cavi e antenne, ma lo strumento può essere configurato per aggiungere le funzionalità di analizzatore di spettro o di analizzatore di reti. Per risparmiare ulteriore spazio all'interno di un kit da campo, gli analizzatori FieldFox possono essere ordinati con un misuratore di potenza incorporato, un generatore di segnali indipendente, un voltmetro vettoriale, un analizzatore di interferenze, un generatore di tensione continua variabile, un frequenzimetro e un ricevitore Gps.

Pubblica i tuoi commenti