Cooperazione tra Altera e Lime Microsystems

ACCORDI –

In seguito a questo accordo strategico le due società produrranno soluzioni che abbinano Fpga e dispositivi RF programmabili e coopereranno nelle attività di marketing, vendita e supporto tecnico su scala mondiale.

Altera e Lime Microsystems hanno annunciato di aver stipulato un accordo di cooperazione strategica finalizzato allo sviluppo e alla promozione congiunte di soluzioni programmabili destinate a numerose applicazioni che utilizzano trasmissioni wireless a larga banda. Questo accordo porterà alla realizzazione di transceiver Fprf (Field Programmable Radio Frequency), soluzioni in banda base e RF digitali ottimizzate che consentiranno ai progettisti di sistemi di ridurre costi, consumi, time-to-market e personalizzare progetti per infrastrutture wireless destinate al settore aziendale, militare, industriale, medicale e del collaudo. In base all'intesa raggiunta Altera ha anche fatto un investimento azionario in Lime Microsystems.
“Siamo particolarmente soddisfatti di cooperare con Altera nel suo duplice ruolo di investitore e di partner strategico" - ha detto Ebrahim Bushehri, CEO di Lime Microsystems. "L'avanzata tecnologia di Altera, la sua reputazione e la sua base clienti diversificata ci consentirà di ampliare in tempi brevi il nostro business attraverso la fornitura di soluzioni digitali e RF complete programmabili sul campo ai nostri clienti su scala mondiale. Vista la diffusione di infrastrutture per il supporto di 'Internet of Things' e delle reti wireless della prossima generazione, questo accordo permetterà ai clienti che utilizzano le tecnologie FPGA ed RF programmabili di ridurre il time-to-market e realizzare soluzioni capaci di supportare gli standard wireless esistenti ed emergenti, nonchè i sistemi di comunicazione wireless proprietari".

Pubblica i tuoi commenti