Affidabilità e precisione nelle misure di potenza

STRUMENTAZIONE –

I nuovi wattmetri proposti da Yokogawa permettono ai produttori del settore dell’home appliance e delle energie rinnovabili di ottimizzare l’efficienza energetica dei loro dispositivi.

I wattmetri digitali della serie Yokogawa WT300 rappresentano la quinta generazione dei wattmetri digitali compatti più venduti al mondo. Si tratta di strumenti che giocano un ruolo fondamentale nell'assicurare standard ottimali nell'efficienza energetica attraverso la misura del consumo dei dispositivi elettrici.
Combinando accurate e affidabili misure di potenza con un ampio e flessibile range di misura, facilità d'uso, nonché una vasta scelta d'interfacce di comunicazione, i nuovi strumenti aiutano i progettisti e i produttori nel settore del del bianco, degli elettrodomestici, dei sistemi illuminotecnici ma anche delle energie rinnovabili, ad assicurarsi la conformità dei loro prodotti agli standard Iec ed En e ai loro requisiti di efficienza energetica sempre più complessi e stringenti. “Con quasi cento anni di esperienza nella strumentazione di misura, Yokogawa fornisce la più ampia gamma di affidabili soluzioni di test” ha spiegato Luca Rizzardi, T&M Product Manager di Yokogawa: “Le nostre precedenti gamme di misuratori di potenza, in particolare i modelli di grande successo WT200, stanno aiutando i clienti in una vasta gamma di settori e crediamo che questa nuova serie possa continuare tale processo di supporto eccedendo le aspettative dei nostri clienti in termini di qualità, accuratezza e facilità d'uso”.

Accuratezza, affidabilità e facilità d'uso
Caratteristiche chiave dei nuovi strumenti sono una precisione di base dello 0,1% della lettura, precisione garantita sull'intera scala di misura (dall'1% al 130%), un ampia gamma di scale di misura da livelli di potenza di stand-by con correnti di pochi milliampere fino alle correnti di 40 , usate nei forni ad induzione, e una flessibilità che permette all'utilizzatore di affrontare le più svariate tecnologie e applicazioni.
La flessibilità include anche una gamma d'interfacce di comunicazione che permettono alla serie dei wattmetri digitali WT300 di potersi integrare in qualsiasi banco di misura e test di laboratorio o sistemi automatizzati di test per linea di produzione. Le porte di comunicazione Usb e Gpib o RS232 sono standard, mentre la porta Ethernet è disponibile come opzione. In aggiunta alle misure standard di potenza i nuovi strumenti offrono una grande varietà di misure armoniche includendo la possibilità di eseguire in contemporanea sia le normali misure elettriche, come i valori Rms o medi o Dc, che analisi armoniche fino al 50° ordine. Di conseguenza i tempi di misura complessivi sono ridotti consentendo agli utenti di allocare le loro risorse per altre attività. La precisione garantita dei nuovi wattmetri deriva dal fatto che Yokogawa ha il suo laboratorio normative europee presso la sede europea in Olanda; questa struttura è l'unica organizzazione industriale in grado di offrire calibrazione in potenza tracciabile, con riferimento alle normative nazionali e internazionali, fino alla frequenza di 100 KHz, requisito per le misure sulle armoniche più alte specificato nelle normative come le Iso9000.

Pubblica i tuoi commenti