Ottimizzare le prestazioni e ridurre le dimensioni degli alimentatori

Toshiba ha ampliato la propria famiglia U-MOS IX-H di Mosfet compatti, ad alta efficienza e ad alta velocità di commutazione con un nuovo dispositivo SMD che offre un valore massimo di VDSS di 60V e una corrente di drain massima di 100A. Il dispositivo TPH1R306PL è fornito in un package a montaggio superficiale SOP Advance e presenta una resistenza di on (RDS(ON)) tipica di appena 1,0mΩ (@ VGS = 10V). Dato che il sistema U-MOS IX-H di Toshiba consente di ottenere il miglior compromesso della sua categoria fra la RDS(ON) e la capacità in uscita/carica in uscita, la QOSS tipica è di appena 77,5nC. Ciò consente ai progettisti di migliorare ulteriormente le prestazioni a livello di sistema e l'efficienza, aumentando le velocità di commutazione e riducendo le perdite di commutazione. Come per gli altri membri della famiglia U-MOS IX-H, il Mosfet TPH1R306PL è adatto per l'uso nei convertitori Dc-Dc e al lato secondario degli alimentatori Ac-Dc. Scegliendo il Mosfet, i progettisti di questi ultimi hanno l'opportunità di migliorare significativamente l'efficienza a livello di sistema, essendo la QOSS una delle cause di perdita di potenza in fase di rettificazione sincrona.

Pubblica i tuoi commenti