Xpedition per i Pcb complessi

PROGETTAZIONE –

Mentor Graphics ha annunciato la prima fase del lancio di una nuova piattaforma denominata Xpedition.

Xpedition è stata progettata per affrontare le sfide connesse alla progettazione dei pcb di maggiore complessità, per gestire direttamente i team di sviluppo distribuiti e che disponga dei requisiti di progettazione legati alle caratteristiche di sistema. La piattaforma Xpedition, per mezzo di un ambiente di sviluppo intuitivo e per le capacità di automazione controllabili dall'utente, è in grado di gestire le crescenti responsabilità dei progettisti (anche in organizzazioni globali, formate da numerosi team di sviluppo), consentendo agli utenti più esperti di esprimersi ai massimi livelli, ottimizzandone la produttività globale.
Cpsì come dichiarato da Henry Potts, Vice President e General Manager della Systems Design Division di Mentor Graphics, “la piattaforma Xpedition costituisce il prodotto più significativo da noi realizzato negli ultimi anni: è il risultato del nostro impegno e la nostra risposta ai suggerimenti ricevuti dai clienti, che si sono concretizzati con il rilascio della soluzione più avanzata del settore. I primi riscontri da parte dei clienti sono gratificanti e confermano sia la semplicità di adozione che l'unicità delle innovazioni introdotte in questa soluzione”.
Un'accurata pianificazione del piazzamento, orientata alle prestazioni ed al riutilizzo, un efficiente sbroglio di topologie dense e complesse, l'ottimizzazione elettro-meccanica sono alcuni dei vantaggi offerti dalla piattaforma Xpedition. Fra le varie funzionalità presenti nella piattaforma la più interessante è senz'altro Sketch Router, che assicura al progettista un controllo completo e interattivo sul processo di sbroglio automatico/assistito, generando risultati di qualità pari a quelli di uno sbroglio manuale, ma in tempi decisamente inferiori.

Pubblica i tuoi commenti