Xilinx presenta la prima piattaforma adattativa per l’accelerazione del calcolo

Nel corso del Xilinx Developer Forum, a San Jose il ceo Victor Peng ha presentato ufficialmente Versal, la prima piattaforma adattativa sul mercato per l’accelerazione del calcolo (ACAP). Le piattaforme ACAP Versal combinano unità di elaborazione scalari, unità hardware adattabili e unità intelligenti con tecnologie di memoria e di interfacciamento per offrire un’accelerazione potente ed eterogenea in qualsiasi applicazione. Ma, cosa più importante, l’hardware e il software della piattaforma Versal ACAP’s possono essere programmati e ottimizzati da sviluppatori software, data scientist e sviluppatori hardware. Ciò è reso possibile da una quantità di tool, software, librerie, blocchi di proprietà intellettuale, middleware e ambienti che attivano flussi di progettazione standard.

Realizzati nella tecnologia di processo FinFET da 7 nanometri di TSMC, i prodotti Versal sono le prime piattaforme che combinano la programmabilità software con l’accelerazione hardware specifica per un dominio di applicazioni, e l’adattabilità necessaria per stare al passo con l’attuale ritmo rapido delle innovazioni. Il portafoglio prodotti comprende sei serie di dispositivi dotati di un’architettura unica che garantisce la scalabilità e le funzionalità di inferenza dell’IA in una miriade di applicazioni in diversi mercati, dal cloud alle reti, alle comunicazioni wireless, all’elaborazione delle informazioni ai margini della rete, ai nodi periferici.

Il portafoglio prodotti comprende la serie Versal Prime, la serie Premium e la serie HBM, che sono progettate per fornire prestazioni, connettività, larghezza di banda e integrazione per le applicazioni più esigenti. Include anche la serie AI Core, la serie AI Edge e la serie AI RF, che presentano una unità di intelligenza artificiale. Quest’ultima è costituita da un nuovo blocco hardware progettato per rispondere alle esigenze emergenti di inferenza dell’IA con bassa latenza in una vasta gamma di applicazioni e supporta inoltre implementazioni DSP avanzate per applicazioni quali i sistemi wireless e i radar. Il blocco è strettamente accoppiato con le unità hardware adattabili della piattaforma Versal, allo scopo di consentire l’accelerazione dell’intera applicazione, il che implica che sia l’hardware, sia il software possono essere regolati per garantire i massimi livelli di prestazioni e di efficienza.

Il portafoglio prodotti farà il suo ingresso sul mercato con la serie Versal Prime, che assicura un’estesa applicazione in più mercati, e la serie Versal AI Core che, secondo le stime, offre un aumento delle prestazioni di inferenza dell’IA pari a 8 volte rispetto alle migliori GPU sul mercato.

Pubblica i tuoi commenti