Vishay, primo fotoaccoppiatore fototransistor per automotive

Vishay Intertechnology ha lanciato il suo primo fotoaccoppiatore fototransistor Automotive Grade, il VOMA617A. Il nuovo dispositivo combina un elevato CTR (Current transfer ratio) con una bassa corrente diretta di 5 mA nel compatto package mini-flat SOP-4, che consente di risparmiare il 30% di spazio su pcb rispetto al package DIP-4.

VOMA617A è progettato per l'isolamento galvanico e acustico, la trasmissione del segnale, la gestione della batteria e il controllo del sistema in applicazioni automobilistiche, inclusi veicoli ibridi ed elettrici, nonché applicazioni industriali ad alta affidabilità. Il dispositivo offre un intervallo CTR dal 50% al 600%.

Il VOMA617A è dotato di un diodo ad infrarossi GaAlAs che è accoppiato otticamente a un fototransistor al silicio. Il package SOP-4 fornisce una tensione di isolamento di 3750 V e una distanza di dispersione e separazione ≥ 5 mm.

Il VOMA617A è stampato utilizzando un composto "verde" ecologico, è conforme alla direttiva RoHS e in conformità con WEEE 2002/96 / EC. È certificato secondo gli standard di sicurezza UL, cUL, VDE e CQC.

Pubblica i tuoi commenti