Uno scenario in cambiamento

DISTRIBUZIONE –

Element14, la prima community per i progettisti elettronici; Raspberry PI, il single-board computer da pochi dollari; l’acquisizione di Embest, un fornitore di sistemi embedded e sviluppatore di board; sono questi alcuni elementi che differenziano Farnell element14 nel mercato della distruzione.

Concretezza nei piani, differenziazione e innovazione". Questi sono i pilastri di una nuova Farnell element14 che dalla posizione di leader nella distribuzione elettronica “high service” ha la possibilità oggi e gli strumenti per affermarsi sempre con maggior status alla testa di questo comparto di mercato. Abbiamo parlato a lungo e in tante occasioni delle peculiarità di chi svolge un servizio high service: della consegna in 24 ore alla ricerca avanzata su un e-commerce dalle infinite potenzialità, dai servizi relativi al packaging al supporto tecnico in tempo reale, alle conversioni dei codici, alle quotazioni speciali. Oggi però possiamo contraddistinguere Farnell element14 per alcune esclusività che qualificano il nostro brand e lo rendono unico per l'approccio innovativo.

La community di element14
Da quando è nato element14, il primo portale/community per i progettisti elettronici, unico esempio nel suo genere quanto a strumenti innovativo e qualità dei contenuti, abbiamo registrato una vera e propria corsa da parte dei produttori del settore a fornire articoli tecnici sui nuovi prodotti, trend tecnologici, datasheet, schemi, diagrammi, fino al punto da far triplicare in soli tre anni gli investimenti dell'azienda e il personale dedicato alla gestione del portale. I numeri dei visitatori crescono giornalmente e molteplici sono le possibilità oggi fornite da element14. La sezione dedicata ai webinars è oggi una delle più gettonate: tecnici, progettisti, ambienti universitari utilizzano oggi l'agenda dei webinar di element14 come appuntamento fisso per la propria formazione on-line, gestita in prima persona dai produttori di tecnologie. Parallelamente all'ambito formativo e informativo, element14 racchiude oggi una nuova sezione chiamata the Knode, dedicata alla fornitura completa di strumenti per la progettazione elettronica, dai kit di sviluppo, ai software operativi o di disegno assistito, Pcb, microcontrollori, strumenti per le misure fino alla grande partnership che oggi lega il Cad di sviluppo proprietario Eagle di Cadsoft (una delle ultime acquisizioni tecniche del Gruppo Farnell) con Eurocircuits, per rafforzare l'impegno dell'azienda alla Pcb Design Interoperability. Grazie a questa sinergia, Farnell element14 consente ai progettisti di Pcb di accedere dall'interfaccia grafica di Eagle direttamente al servizio di Pcb prototyping di Eurocircuits con un solo click, con conseguente risparmio di tempo, costi, e sforzi operativi.

Il microcomputer a pochi dollari
Nell'ambito della differenziazione e dell'innovazione è di recente annuncio l'introduzione di Raspberry PI, il single-board computer da “pochi dollari” che sta appassionando il mondo intero, incrementando il traffico nella community di ingegneri e progettisti, che stanno oggi scoprendo le infinite potenzialità di un minicomputer che potrà abbracciare le più svariate applicazioni riconvertendo progetti esistenti e minimizzando i costi operativi. È anche nel mondo dell'Ict che Raspberry PI si muove, e sono molteplici i piani che Farnell element14 ha lanciato in ambienti universitari per far conoscere e testare il prodotto. Con questo passo Farnell element14 ha preso un vero e proprio impegno a giocare un ruolo pioneristico, se necessario, nel cambiare nel mondo Ict le modalità di insegnamento attaverso l'esperienza, sia nei confronti delle scuole che nelle imprese, aiutando una nuova generazione di studenti ad appassionarsi alle scienze e alle tecnologie. Basato su un SoC che incorpora un Arm a 700 MHz con 256 MB di memoria, la scheda non prevede hard-disk ma solo una scheda SD per il boot ed è stata progettata per ospitare sistemi operativi basati su un kernel Linux o Risc OS.

L'acquisizione di Embest per l'embedded
Continuando nel percorso di espansione globale su più mercati cercando di abbracciare sempre più ampi ambiti tecnologici, è di recente annuncio l'acquisizione di un'altra azienda che entra a far parte del Gruppo Farnell. Oggi siamo in Cina e l'azienda è la Shenzhen Embest Technology Co Ltd, più nota come Embest, un fornitore leader a livello internazionale di sistemi embedded e sviluppo di board. Embest avrà il ruolo primario di fornire soluzioni ai clienti del Gruppo Farnell su tutti i continenti sui quali operiamo offrendo ai progettisti elettronici soluzioni end-to-end che aggiungono valore reale a ogni stadio del processo di sviluppo di un nuovo progetto, migliorando l'efficienza e portando nuove tecnologie a costi inferiori e più velocemente. Embest è un riconosciuto marchio leader nei sistemi Arm based, conta oggi 130 addetti, la maggior parte dei quali sono progettisti, e vanta oltre 20.000 clienti sul mercato cinese e una spiccata dedizione agli ambiti universitari, dove si contano oltre 200 accademie che utilizzano sistemi Embest nei propri laboratori di progettazione elettronica. Questa acquisizione rappresenta quindi un altro chiaro passo in avanti nel volersi affermare quale fornitore globale attraverso il web, sfruttando qualsiasi innovazione tecnologica disponibile sul mercato con un focus ancor più dichiarato di penetrazione nel mercato cinese. Con l'arrivo di Embest, la community di element14 e the Knode troveranno nuova linfa per affermare sempre più la leadership del Gruppo Farnell nell'on-line workspace per i progettisti elettronici.

Pubblica i tuoi commenti