Un tool per la configurabilità dei sistemi emebedded

PROGETTAZIONE –

Un singolo flusso di progetto per Fpga supporterà una vasta gamma di processori embedded basati su architetture Arm, Intel e Mips.

Con il lancio della propria “Embedded Initiative” Altera si propone di accelerare il processo di integrazione di dispositivi logici programmabili e processori nei sistemi embedded. Grazie a questa iniziativa Altera mette a disposizione dei progettisti un singolo flusso di progetto per Fpga basato sul proprio software di sviluppo Quartus II - che comprende il nuovo tool di integrazione a livello di sistema Qsys, una libreria di blocchi IP per Fpga comune e i nuovi processori embedded ARM Cortex-A9 MPCore e Mips Technologies MIPS32.

Questo flusso di progetto consente ai progettisti di sistemi embedded di sfruttare in modo semplice e in tempi brevi le potenzialità dei processori embedded basati su architetture Arm e Mips, del processore Nios II di Altera e del processore basato su Atom di Intel. Il tool di integrazione a livello di sistema Qsys fa ricorso alla prima tecnologia network-on-a-chip ottimizzata per Fpga al fine di supportare un'ampia gamma di protocolli IP standard, migliorare la qualità dei risultati e garantire numerosi vantaggi in termini di produttività.

Pubblica i tuoi commenti