u-blox dona moduli 4G a No Isolation

UB063_WEB

u-blox ha donato cinquecento moduli 4G alla società norvegese No Isolation, scelta in linea con l'attuale iniziativa Corporate Social Responsability. No Isolation è una start-up attiva in ambito healthcare che ha progettato un avatar robotico per bambini con malattie che li obbligano a rimanere per lunghi periodo in ospedale o a casa. AV1 – questo il nome dell'avatar robot – sostituisce e rappresenta il bambino nei giorni di scuola, alle feste di compleanno, durante delle passeggiate in compagnia, permettendogli di conseguenza di essere virtualmente presente a ogni evento quotidiano nonostante le condizioni di salute. Infatti, i moduli 4G donati da u-blox permettono ad AV1 di trasmettere audio e video in streaming e in real-time da qualsiasi luogo in cui si trovi. La connessione 4G automatica permette inoltre a genitori, insegnanti e amici di non preoccuparsi di collegare AV1 al Wi-Fi.


Pubblica i tuoi commenti