Test funzionale a stelle e strisce

COLLAUDO –

Il test fuzionale proposto da ACD consente di verificare che ciascuna delle funzionalità del prodotto definite nelle specifiche di progettazione o nelle specifiche di test soddisfino le corrette richieste.

ACD ha mostrato al pubblico delle grandi occasioni le sue capacità di test nel corso del SMTA Houston Expo and Tech Forum, che si è svolto il 9 febbraio presso lo Stafford Centre, a Stafford in Texas. Il test fuzionale proposto da ACD consente di verificare che ciascuna delle varie funzionalità del prodotto definite nelle specifiche di progettazione o nelle specifiche di test soddisfino le corrette richieste. In aggiunta al test a sonde mobili, il test funzionale è fondamentale nel fornire ai clienti di ACD qualità e assemblaggi privi di difetti. Inoltre, ACD lavora a stretto contatto con i propri clienti e il Functional Test Department è impegnato a sviluppare un test accurato per ogni assemblaggio. Anche i tester a sonde mobili per schede a singola o a doppia faccia, consentono ad ACD di rispondere in modo puntuale alle aspettative dei clienti. La società utilizza inoltre Acculogic ScanNavigator, una potente suite di strumenti sia hardware sia software appositamente progettata per il controllo di dispositivi elettronici, schede e sistemi che utilizzano gli standard IEEE 1149.1 e IEEE 1149.4. Inoltre, il reparto di test di ACD offre consulenza JTAG e test coverage per progetti che impiegano Boundary Scan così come programmazione in-system di dispositivi a logica programmabile come FPGA e memorie flash. Tra i punti di forza di ACD non è possibile non menzionare le linee Juki e MYDATA, entrambe garantiscono alla società texana la massima flessibilità di processo.

Pubblica i tuoi commenti