ST e Politecnico di Milano danno vita al Mems Lab

STMicroelectronics e Politecnico di Milano promuovono un nuovo programma di collaborazione incentrato sulle tecnologie Mems, i microsistemi alla base di grandi trasformazioni digitali. Da qui la nascita del nuovo Joint Research Center Mems Lab.

Il nuovo laboratorio rafforza la presenza del Politecnico di Milano nel Campus di Città Studi. PoliFab, il centro per la micro e nanotecnologia del Politecnico di Milano, sarà infatti ampliato e arricchito per rispondere in maniera efficace alle esigenze di innovazione del settore Mems. L'accordo ha una durata di cinque anni e prevede un investimento in personale di ricerca e infrastrutture.

Innanzitutto, la clean room di PoliFab sarà ampliata e potenziata con macchine e strumenti connessi in comodota d'uso gratuito da STMicroelectronics. Si tratterà di macchine di nuova generazione grazie alle quali sviluppare ulteriori step nei processi di lavorazione Mems, da trasferire poi negli impianti produttivi di Agrate Brianza di ST.

Per quanto riguarda l'investimento in personale di ricerca, saranno assunti almeno quattro ricercatori e attivati altrettanti Dottorati di ricerca per ciascun anno di durata dell'accordo nelle aree individuate all'interno dei Dipartimenti di Elettronica, Informazione e Bioingegneria; Meccanica; Ingegneria Civile e Ambientale e Fisica.

Infine, è previsto un investimento finalizzato a progetti di ricerca congiunta nell'ambito dei prodotti analogici e Mems, che saranno individuati dall'apposito comitato scientifico.

Pubblica i tuoi commenti