ST acquisisce le attività di ams relative ai lettori Rfid e Nfc

STMicroelectronics ha acquisito le attività di ams relative al business dei lettori Nfc e Rfid. ST ha acquisito proprietà intellettuale, tecnologie, prodotti e business fortemente complementari alle sue soluzioni di microcontrollore “sicuro” che servono i mercati dei dispositivi mobili e indossabili, delle applicazioni bancarie, di identificazione, industriali, per l’auto e per l'Internet of Things. Circa 50 specialisti tecnici sono stati trasferiti da ams a ST. “La sicurezza e la connettività Nfc rappresentano requisiti essenziali per la diffusione su larga scala dei dispositivi mobili e IoT prevista per i prossimi anni”, ha dichiarato Claude Dardanne, Executive Vice President e Direttore Generale del Gruppo Microcontroller and Digital ICs di STMicroelectronics. “Questa acquisizione, fondata sulla nostra profonda conoscenza nel campo dei microcontrollori 'sicuri', fornisce a ST tutti gli elementi necessari per creare la prossima generazione di soluzioni Nfc sicure e altamente integrate sia per i dispositivi mobili, sia per l'ampia gamma di dispositivi per l’Internet of Things”.


Pubblica i tuoi commenti