Soluzioni per applicazioni elettroniche di potenza

Le applicazioni in cui correnti elevate sono portate direttamente su un circuito stampato sono numerose. Oltre ad essere sicura, la connessione ideale sul circuito stampato deve richiedere minore manutenzione e garantire costi di montaggio contenuti. Würth Elektronik Stelvio Kontek risponde alla crescente evoluzione dell’elettronica di potenza con la gamma di morsetti di potenza a vite BLOCKS&go studiati specificamente per applicazioni di potenza. I produttori di apparecchiature come alimentatori, Ups o inverter devono affrontare la sfida di poter combinare potenze elevate in dispositivi di dimensione sempre più ridotte. La progettazione e lo sviluppo di circuiti stampati necessita di maggiore funzionalità e di riunire in un’unica scheda più componenti in minor spazio per ridurre i costi ed essere più competitivi sul mercato. Selezionare i giusti componenti, quindi, è vitale e bisogna tenere conto del tipo di connessione necessaria, le dimensioni finali del prodotto, l’operabilità nonché la facilità di manipolazione da parte dell’utente finale, senza dimenticare le omologazioni.

Morsetti di potenza
I morsetti di potenza con connessione a vite della serie tipo PWT 1 - 2 per circuito stampato di Würth Elektronik Stelvio Kontek sono la risposta alle richieste del mercato delle applicazioni di potenza. I morsetti di tipo PWT 1 -2 sono omologati secondo Ul e hanno i seguenti rating: 76 A e 1000 V secondo le normative Iec e 60 A e 300/600 V secondo le normative Ul. La serie PWT1, disponibile a passo 10,16 mm e 12,7 mm, è la versione componibile a 1, 2 e 3 poli. Questa serie, grazie a un sistema a code di rondine (interlocking system), permette di agganciare i singoli moduli disponibili (1, 2 e 3 poli ) fino a raggiungere il numero di poli o “circuit size” desiderato. La serie PWT2 è disponibile anch’essa a passo 10,16 mm ma è la versione monoblocco a 1, 2 e 3 poli. In questo caso i singoli moduli permettono di affiancare i moduli stessi senza perdere il passo. Entrambe le serie PWT1 e PWT2 sono disponibili sia con pin in linea che con pin sfalsati nella variante BF (back–front) dove i contatti doppi sono posizionati sfalsati in modo da avere maggiori distanze consentendo così di raggiungere tensioni nominali, in accordo con Ul, fino a 600 V. Queste due nuove serie si aggiungono ai morsetti di potenza già in gamma quali:
- MRT19 disponibile in soluzione a blocco unico a due poli a passo 8 mm;
- MRT20 disponibile in moduli componibili a 2 e 3 posizioni sia a passo 6,35 mm che 9,52 mm;
- MRT26 disponibile in soluzione a blocco unico da 2 a 12 posizioni a passo 10,16 mm;
- MRT27 disponibile in moduli componibili a 2 e 3 posizioni a passo 10,16 mm.
Le tre gamme di prodotto MRT20, MRT26 e MRT27 sopportano una corrente nominale di 32 e 57 Ampere con una tensione massima nominale di 750 V.
Questi morsetti per circuito stampato ad alte prestazioni garantiscono una connessione per conduttori con sezione da 0,2 a 16 mm2. Inoltre la tecnologia di Würth Elektronik Stelvio Kontek a carrello, sviluppata in-house, assicura una connessione affidabile e protetta. Tutti i prodotti di queste gamme sono ideali per le tipiche applicazioni di potenza, in particolare i sistemi di alimentazione, gli Ups, i sistemi di azionamento e controllo (motion control), i contatori e gli inverter.
La gamma di queste tre nuove famiglie è disponibile anche nella versione Gwt, ideale per tutte quelle applicazioni che devono supportare e garantire il Glow Wire Test. Inoltre tutti i morsetti possono essere siglati su specifica del cliente mediante impressione d'inchiostro a caldo in diversi colori. Tutti i morsetti di queste gamme, come tutti i prodotti a catalogo Würth Elektronik Stelvio Kontek, sono conformi alle normative di riferimento Rohs e Reach. Oltre a un impianto produttivo certificato di alto livello per i propri progetti, i clienti possono fare affidamento su un reparto di stampaggio, un reparto di tranciatura, impianto di galvanica sia a nastro che a rotobarile e assemblaggio con macchine automatiche dedicate, interamente sviluppate e prodotte all’interno.
Grazie alla forza e all’esperienza dell’ufficio tecnico e di un reparto meccanico all’avanguardia (con elettroerosioni a filo e tuffo e centri di lavoro), l’azienda è in grado di progettare e realizzare al proprio interno stampi, attrezzature e macchine di assemblaggio. Stelvio Kontek, recentemente entrata a far parte di Würth Elektronik eiSos, è impegnata a sviluppare prodotti e soluzioni sia standardizzate, ad ampliamento del proprio catalogo, che dedicate e specifiche, offrendo in più la presenza globale di Würth Elektronik eiSos.

Pubblica i tuoi commenti