Soluzioni automotive da NXP

AUTOMOTIVE –

NXP riconferma la propria posizione di leadership nei semiconduttori per automotive e i suoi dispositivi vengono scelti da produttori come Audi.

NXP ha presentato una nuova famiglia di “system basis chip” per
i bus CAN/LIN caratterizzati da elevate prestazioni ESD ed EMC oltre
che da correnti di quiescenza particolarmente basse e da funzioni
integrate finalizzate alla sicurezza. Le specifiche tecniche della
nuova serie, denominata UJA107xA, sono state messe a punto in
collaborazione con l'industria automobilistica tedesca. Un “system
basis chip” è un dispositivo che raggruppa varie funzioni di una ECU e
assicura l'avviamento ordinato del microcontrollore.

Audi ha scelto i transceiver prodotti da NXP per le reti di bordo (In-Vehicle Netorking) del proprio modello A8 e precisamente per i bus FlexRay, Can, Lin e Sbc.Il produttore di semiconduttori olandese occupa una posizione di rilievo in questo settore, particolarmente per quanto riguarda FlexRay (oltre due milioni di transceiver venduti ai costruttori automobilistici di tutto il mondo). La nuova Audi A8 utilizzerà i componenti di NXP anche per funzioni legate al sistema di infointrattenimento e all'immobilizzatore.

Pubblica i tuoi commenti