SoC di terza generazione per gaming, imaging e controllo industriale

LX Chipshot

Amd ha annunciato i suoi nuovi SoC embedded di terza generazione della G-Series. La nuova linea offre ai clienti un portafoglio allargato di opzioni e di prestazioni. A partire dal SoC entry-level G-Series LX, pin compatibile con la precedente generazione di dispositivi G-Series, le ultime proposte ampliano la capacità degli sviluppatori di scalare i loro progetti sulle piattaforme SoC x86. La società ha inoltre ha annunciato due nuovi SoC embedded G-Series di terza generazione a prestazioni più elevate, denominati in codice "Prairie Falcon" e "Brown Falcon". I due prodotti assicurano per la prima volta la compatibilità a livello di pin dei processori G-Series e della R-Series. I nuovi SoC ampliano le opzioni di potenza della piattaforma embedded G-Series di Amd, assicurando nuovi punti di consumo, prezzo e prestazioni modulabili attraverso la scelta di Cpu, Gpu, unità multimedia e controller I/O di vario tipo. Oltre a contribuire a ridurre i costi di sviluppo, i nuovi processori G-Series permettono di sviluppare progetti immersivi ed esperienze graficamente più ricche su una gamma di piattaforme che si estende dalle soluzioni di gioco entry-level per il mercato di massa alla segnaletica digitale, dall'imaging al controllo industriale. L'insieme equilibrato di supporto periferico, di prestazioni e di efficienza energetica complessiva garantito dalla nuova G-Series avrà un impatto immediato sui progetti e sull'ecosistema embedded degli utilizzatori. Il mercato embedded è infatti uno spazio incredibilmente dinamico, il cui sviluppo è favorito dalla disponibilità di soluzioni grafiche sempre più coinvolgenti e da significativi aumenti di efficienza energetica e prestazioni. L'avvento delle versatili e piattaforme SoC pin-compatibili di Amd, caratterizzate da un’articolata gamma di prestazioni e prezzi e dalla disponibilità di stack software completi, offre agli ingegneri una maggiore possibilità di scelta nella costruzione di sistemi di nuova generazione sempre più versatili e graficamente ricchi. I Soc embedded a basso consumo G-Series sono progettati per offrire prestazioni grafiche coinvolgenti e funzioni di sistema ottimizzate, il tutto in un compatto ed efficiente prodotto a basso consumo, caratterizzato da una significativa larghezza di banda della memoria, ideale per le applicazioni embedded di massa.


SoC embedded G-Series I e J
Grazie al sostanziale incremento di prestazioni di calcolo e di elaborazione grafica rispetto alla generazione G-Series precedente, le nuove proposte offrono una piattaforma ideale per le applicazioni thin-client, per i set-top box Ip, per le Tv, per i videogiochi, per i controlli industriali e d'automazione, per la segnaletica digitale e per le reti di comunicazione. Per una maggiore flessibilità di progettazione, i nuovi SoC G-Series e il processore Amd embedded R-Series SoC (annunciato lo scorso autunno) sono tutti compatibili a livello di pin. La linea prevede 2 famiglie: la “I” (Brown Falcon) con banda di memoria migliorata, e la “J” (Prairie Falcon), con dotazioni multimediali e di visualizzazione avanzate. I dispositivi prevedono fino a 2 core “Excavator” x86, fino a 4 unità di elaborazione Graphics Core Next di terza generazione con supporto per OpenGL ES, OpenCL, DirectX 12 ed Egl, decodifica H.265 4K x 2K (compatibilità a 10-bit su alcuni dispositivi), codifica/decodifica multi-formato, fino a 2 canali Ddr4/Ddr3 e consumi da 6 a 15 W (Thermal Design Power). Per il prodotto Amd garantisce un supporto di 10 anni.

SoC embedded G-Series LX
La linea di SoC embedded G-Series LX offre una nuova risorsa x86 a basso consumo con un rapporto prezzo/prestazioni convincente supportato da caratteristiche multimediali e di visualizzazione avanzate. I prodotti della linea integrano fino a 2 core di elaborazione "Jaguar" e sono dotati di funzionalità Error Correcting Memory e Graphics Core Next, e di supporto per DirectX 11.2, OpenGL 4.3 e OpenCL 1.2. Come tutti i SoC della serie, anche quelli in versione LX sfruttano un motore grafico Amd Radeon Graphics Core Next con codifica/decodifica multi-formato e multi-display (Hdmi 2.0, DP 1.2, eDP 1.4). Anche queste unità possono contare su un supporto garantito 10 anni: tra le altre caratteristiche si segnalano Ddr3 Single-channel, versioni in range di temperatura esteso, e consumo da 6 a 15 W. La G-Series LX SoC è ideale per numerose applicazioni, tra le quali terminali di vendita al dettaglio, segnaletica digitale, giochi arcade e controllo industriale. Il processore embedded G-Series LX utilizza la stessa piedinatura FT3b del suo predecessore, denominato in codice "Steppe Eagle", e fornisce un percorso di migrazione ad alte prestazioni per i clienti Amd Geode.

Pubblica i tuoi commenti