Si è conclusa la Freescale Cup

Studenti provenienti da 11 Paesi hanno partecipato alla finale Emea della Freescale Cup 2015 che si è svolta presso il Politecnico di Torino.  La Freescale Cup è una competizione mondiale nel corso della quale team di studenti costruiscono, programmano e fanno gareggiare modelli di auto intelligenti lungo un circuito prefissato. L’auto è autonoma e deve sempre rimanere all’interno del  tracciato. Vince la  vettura che percorre  nel minor tempo l’intero tracciato senza uscire di pista. Le auto sono alimentate dai 32 bit Qorriva o Kinetis (Mcu) di Freescale, prodotti all’avanguardia molto diffusi all’interno del settore. “La 4° edizione della finale Emea della Freescale Cup  ha ribadito il crescente interesse degli studenti nei confronti delle tecnologie embedded”, ha dichiarato Flavio Stiffan, responsabile del Programma universitario Emea. Il team vincente parteciperà alle finali mondiali della Freescale Cup che si svolgeranno presso il Fraunhofer Institute for Integrated Circuits IIS di Erlangen in Germania nei giorni  14–15 settembre 2015 per far gareggiare il proprio veicolo contro i  finalisti delle altre regioni.

Pubblica i tuoi commenti