Seoul cresce su tutti i fronti

Seoul Semiconductor ha chiuso il terzo trimestre con un fatturato di 305 miliardi di KrV, grazie ai risultati importanti raggiunti in termini di vendite per tutte le sue diverse tecnologie Acrich Mjt, Wicop, Ucd e filamento Led. All'interno della divisione dedicata al lighting, più di un terzo dei clienti hanno già scelto di adottare Acrich Mjt, tecnologia che dovrebbe superare il 50% delle vendite totali nei prossimi anni. La tecnologia dei filamenti Led sta diventando a sua volta molto popolare nel settore del lighting decorativo, dove sta sostituendo il Led convenzionale. Fortemente richiesta in ambito automotive la tecnologia Wicop che, garantendo brillantezza senza pari nei display slim, sta già crescendo a doppia cifra. Il profitto operativo del terzo trimestre ha raggiunto i 30 miliardi di KrV, mettendo a segno una crescita del 27% rispetto ai tre mesi precedenti e del 54% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, nonostante il continuo declino del prezzo medio di vendita. Seoul guarda al futuro con rinnovato ottimismo grazie alla sua nuova fabbrica in Vietnam e all'implementazione della smart factory.

Pubblica i tuoi commenti