Sace finanzia la ricerca di Sacmi

MADE IN ITALY –

Le attività di ricerca e sviluppo di Sacmi saranno finanziate da 45 milioni di euro da parte di Sace.

Sace, il gruppo assicurativo-finanziario attivo nell'export credit, ha garantito un finanziamento di 45 milioni di euro erogato dalla Banca Europea per gli Investimenti destinato a sostenere le attività di ricerca e sviluppo di Sacmi, gruppo emiliano leader mondiale nella produzione di impianti e macchinari per la ceramica, per il packaging, per lo stampaggio a iniezione della plastica e per il settore food & beverage. La linea di credito, che si inserisce nell'ambito del programma R&D 2012-2016 per il quale Sacmi ha previsto un investimento complessivo di 140 milioni, consentirà di finanziare progetti finalizzati al miglioramento dell'efficienza e della competitività, alla riduzione dell'impatto ambientale dei macchinari prodotti e al rafforzamento del comparto macchine per il beverage. Tutti i progetti saranno realizzati all'interno del Centro R&D di Sacmi a Imola. Le attività di ricerca e sviluppo della società coinvolgono, a vario titolo, uno staff di circa 580 addetti e si avvalgono della collaborazione di diverse università e centri di ricerca.

Pubblica i tuoi commenti