Produzione innovativa alla Maker Faire di Roma

L’area New Manufacturing, all’interno di Maker Faire Rome 2016, sarà dedicata a quelle piccole e medie imprese manifatturiere italiane che grazie alle nuove tecnologie hanno rinnovato i loro processi e prodotti valorizzando le proprie capacità manifatturiere ed artigianali. Questa rassegna selezionerà le realtà più significative e più innovative tra coloro che presenteranno le proprie candidature. Per candidare i propri progetti ed entrare a far parte di questa rassegna è necessario partecipare alla Call for New Manufacturing rivolta a tutte quelle piccole e medie imprese che hanno già una consolidata presenza sul mercato (iscritte da almeno tre anni al Registro Imprese) e che presentano una combinazione originale e distintiva di saperi artigianali con:


  • nuove tecnologie di processo produttivo (ad esempio Cnc, taglio laser, stampa 3D, robotica, scanner 3D, configuratori di prodotto ecc.);
  • nuove tecnologie di prodotto (ad esempio Internet of Things, sensoristica innovativa, automazione applicata, nuovi materiali ecc.)
  • un orientamento esplicito alla sostenibilità ambientale attraverso l’utilizzo di nuovi materiali, processi innovativi, design rivolto al riutilizzo e al recupero del prodotto.

Possono partecipare aziende italiane appartenenti a tutti i diversi settori merceologici; a titolo di esempio: meccanica, arredo-casa, moda, occhialeria, gioielleria…

Se in possesso dei requisiti sopra descritti è possibile candidarsi compilando l’apposito modulo entro e non oltre il 25 luglio 2016.

L’esito delle domande sarà comunicato entro 20 giorni dalla chiusura della Call. Le aziende selezionate riceveranno la possibilità di esporre gratuitamente in uno stand e di vendere i propri prodotti presso Maker Faire Rome.

Per maggiori informazioni

Per inviare la candidatura

Pubblica i tuoi commenti