Partnership per lo sviluppo di interfacce vocali e audio

Xmos ha annunciato che la sua tecnologia VocalFusion è stata scelta da Shenzhen eMeet per il suo mobile smart office assistant, eMeet OfficeCore M1, primo risultato concreto di una promettente partnership. Il compatto e portatile speaker utilizza una connessione Usb e Bluetooth con uno smartphone o un laptop creando dovunque uno spazio virtuale di conferenza. La tecnologia di Xmos è stata scelta per la sua capacità di rivelare e isolare il parlato entro un raggio di 8 metri grazie alle sue doti di riconoscimento vocale a distanza e all'impiego di sette microfoni omnidirezionali eMeet. Il processore vocale XVF3000 utilizza tecnologie di echo cancellation, noise suppression e dereverberation consentendo una chiara riproduzione vocale in ogni situazione, anche in movimento.

Pubblica i tuoi commenti