OMP Mechtron affronta il 2011 con importanti novità

AZIENDE –

Per il 2011 OMP Mechtron punta sulla specializzazione, sull’incremento delle capacità produttive e sulla soddisfazione del cliente.

Il 2010 di OMP Mechtron è stato caratterizzato dal consolidamento del proprio ruolo sul mercato, in particolare nei settori telecom, railways e broadcasting. Nello scorso anno il fatturato è cresciuto di circa il 50% grazie all'acquisizione di importanti nuove commesse.
La crescita aziendale ha reso necessari nuovi investimenti: nel 2010 OMP ha rinforzato il suo organico con assunzioni nei quattro plant produttivi e ha investito nella formazione e accrescimento degli skill interni. Grazie a questi investimenti è stato possibile implementare i nuovi business sviluppati in Europa, America e Far East, dove la presenza di OMP è garantita dall'apertura di un nuovo e dinamico plant a Shanghai con lo scopo di seguire il mercato asiatico.
Per il 2011 l'obiettivo è mantenere questo trend positivo, specializzandosi e incrementando le capacità produttive e di soddisfacimento del cliente, da sempre punto di forza e target fondamentale della strategia aziendale. Nell'agosto di quest'anno è previsto il trasferimento nel nuovo stabilimento di Usmate, che sostituirà l'attuale sede di Arcore, e che raggrupperà in un unico plant tutte le fasi di montaggio fino ad ora suddivise in quattro plant, razionalizzando così tutti i processi produttivi. Le varie produzioni meccaniche saranno focalizzate sulla produzione dei singoli componenti meccanici, che confluiranno poi nello stock centrale di Usmate per essere destinati ai montaggi finali. OMP si aspetta da questa azione di aumentare ulteriormente la competitività dell'azienda.

Pubblica i tuoi commenti