Nuove piattaforme per server edge per applicazioni a bordo degli aeroplani

congatec ha presentato durante Aeromart di Tolosa le sue nuove piattaforme di elaborazione modulari per applicazioni quali connettività a bordo dei veivoli, intrattenimento e informazioni per i passeggeri e realtà aumentata. Espressamente progettati per server edge di tipo convergente da utilizzare in applicazioni aeronautiche, i nuovi server-on-module conformi allo standard COM Express con pinout Type 7 rappresentano la soluzione ideale per l'erogazione dei contenuti agli schermi posti sui sedili posteriori e ai dispositivi mobili dei passeggeri, oltre che per la manutenzione predittiva e altre applicazioni che coinvolgono l'uso di Big Data, la sorveglianza video e la registrazione dei dati di volo basata su cloud. Queste piattaforme sono anche particolarmente efficaci in applicazioni di realtà aumentata in campo avionico per ottimizzare la capacità di navigazione in aree di scarsa visibilità e possono essere anche utilizzate per gli assistenti virtuali che usano l'intelligenza artificiale (AI) e permettono non solo di incrementare la produttività e l'efficienza del pilota, ma anche di migliorare l'esperienza di volo dei passeggeri.

"Le nuove tendenze tecnologiche come IIoT e 5G su satellite - ha sottolineato Christian Eder, Director Marketing di congatec - stanno contribuendo, o contribuiranno in un futuro molto prossimo, a modificare radicalmente molte infrastrutture IT all'interno degli aeroplani. In un contesto di questo tipo i server edge a bordo degli aerei rivestiranno un ruolo di primo piano, sia nelle applicazioni line-fit, ovvero quando le apparecchiature vengono installati direttamente sulla linea di produzione del produttore, che in quelle retrofit, ovvero quando l'installazione avviene in una fase successiva, e offriranno a compagnie aeree, equipaggi e passeggeri una grande varietà di servizi che sfrutteranno le potenzialità si questi server periferici. Grazie ai server-on-module i progettisti potranno "tarare" le prestazioni dei server edge avionici virtualizzati in base alle loro esigenze, nonché scalare in modo semplice ed efficiente le prestazioni mediante un semplice rimpiazzo dei moduli senza dover quindi sostituire l'intero apparato."

L'utilizzo dei server on module contribuisce anche a risolvere le problematiche legate all'obsolescenza in quanto è possibile aggiornare senza difficoltà i moduli standardizzati previsti nel progetto. Robusti e caratterizzati da un'elevata densità di impaccamento, questi moduli contribuiscono a ottimizzare le richieste in termini di SWAP-C (Size, Weight, Power and Cost) tipiche delle moderne applicazioni avioniche grazie a caratteristiche quali compattezza dimensionale, peso ridotto, elevata efficienza e costo competitivo.

Le nuove piattaforme per server edge destinate ad applicazioni avioniche sono basate sullo standard per server-on-module definito da PICMG e sono equipaggiate con processori Intel Atom, Intel Pentium e Xeon. Dotati di un rivestimento (opzionale) per garantire una migliore resistenza all'umidità, questi nuovi server sono conformi allo standard DO-160G (che definisce le condizioni e le procedure di test per le apparecchiature a bordo degli aerei). I progettisti che utilizzano questi server-on-module in formato COM Express con pinout Type 7 non solo possono sfruttare un nucleo di elaborazione application ready che semplifica l'integrazione delle più recenti tecnologie, ma possono anche sfruttare i servizi di supporto che congatec mette a disposizione per i progetti OEM.

Pubblica i tuoi commenti