NI, un software per il data-logging per le sfide del test automotive

NI ha rilasciato FlexLogger, software per il data-logging basato sulla configurazione per il test di validazione. Grazie a strumenti di sviluppo intuitivi e gestione integrata dei dati, FlexLogger permette ai team di test automotive di ottenere dati accurati e informazioni significative per verificare la funzionalità dei sistemi in condizioni reali.

Le innovazioni tecnologiche in settori come la sicurezza e l'elettrificazione dei veicoli e la comunicazione V2X (vehicle-to-everything) stanno cambiando radicalmente il modo in cui l'industria automotive progetta, testa e produce veicoli. Componenti e sistemi in continua evoluzione come sensor fusion, batterie ad alta capacità e deep learning richiedono un numero elevato di test con risultati accurati e tracciabili per superare le aspettative critiche in termini di sicurezza, per garantire qualità e affidabilità. Queste tecnologie introducono nuove sfide per i team di test automotive che necessitano di sviluppare sistemi di test sempre più complessi e a misure miste in tempi ridotti, e gestire allo stesso tempo la crescita esponenziale dei dati raccolti.

Gli ingegneri possono utilizzare FlexLogger per una rapida configurazione dei sensori e per il data logging di segnali misti, senza bisogno di programmazione; possono rapidamente integrare sensori analogici, frequenze di impulsi digitali, segnali CAN e canali calcolati, nel formato di file TDMS (Technical Data Management Streaming) universale, in modo che i dati possano essere correlati e analizzati per caratterizzare con accuratezza un intero sistema. FlexLogger permette di affrontare sfide simili anche in altri settori come ad esempio nei mezzi pesanti.

Pubblica i tuoi commenti