NanoDriver a taglio di fase

Seoul Semiconductor ha sviluppato la serie di driver Led Dc a taglio a fase più piccola del settore, con una densità di potenza 10 volte superiore rispetto ai driver Led tradizionali. Con soli 13,5 mm di larghezza, la serie NanoDriver presenta i miniconvertitori più compatti al mondo, disponibili in quattro versioni: per potenza in uscita a 16W e 24W per l'illuminazione a Led con tensione di ingresso di 120V o 230V (50-60Hz), e supporta alimentatori Ac o Dc. Basata sulla tecnologia proprietaria Acrich di Seoul Semiconductor, la serie NanoDriver presenta un circuito integrato collegato direttamente al substrato, riducendo drasticamente le dimensioni del convertitore. In futuro, Seoul Semiconductor presenterà anche la serie di driver MicroDriver a prestazioni elevate per apparecchi di illuminazione a Led da 900 a 2400 lumen. La serie MicroDriver è caratterizzata dall'ingombro estremamente contenuto, che riduce di oltre 10 volte le dimensioni del convertitore e consente di integrare i circuiti di controllo con il driver esterno. È quindi possibile installare più punti luce sul quadro, oppure ridurre le dimensioni di quest'ultimo. La serie NanoDriver richiede pochi componenti esterni e offre 16 o 24 W di potenza in un elemento di soli 13,5 x 13,5 x 1,42 mm. Si tratta della soluzione ideale per downlight, per installazioni a incasso e a binario e per i faretti. La loro dimensione ridotta permette di realizzare progetti ultra-sottili e innovativi per ​​applique da parete, consentendo la sostituzione della lampadina tradizionale senza la necessità di riservare grandi spazi al driver e senza ridurre la potenza luminosa.

Pubblica i tuoi commenti