MediaTek sceglie Keysight per la convalida dei dispositivi Multimode 5G

Il toolset 5G VDT (Virtual drive testing) di Keysight sta aiutando MediaTek, azienda attiva nel settore dei semiconduttori, ad accelerare la convalida delle prestazioni di throughput dei dati end-to-end dei dispositivi multimodali New Radio (NR) 5G.

Il set di strumenti VDT di Keysight consente ai produttori di chipset e dispositivi 5G di colmare il divario tra i test di laboratorio e quelli sul campo. Basato sull'emulatore di canale PROPSIM F64 5G di Keysight, che emula le condizioni della rete in radiofrequenza (RF) del mondo reale, il VDT Toolset utilizza i dati acquisiti sul campo per creare test. Questi vengono quindi riprodotti sul campo in un ambiente di laboratorio controllato tutte le volte che è necessario. Ciò consente a MediaTek di convalidare le prestazioni dei nuovi prodotti 5G nelle condizioni tipiche degli utenti mobili quali streaming video, navigazione web e chiamate vocali senza eseguire test sul campo. MediaTek utilizza attualmente il set di strumenti VDT di Keysight per convalidare i dispositivi 4G operativi nell'ambito dei treni ad alta velocità.

La soluzione di test sul campo Nemo di Keysight consente agli utenti di acquisire dati sul campo. Questi dati vengono successivamente importati nel Keysight VDT Toolset per la creazione del caso di test, con conseguente riproduzione RF affidabile e ripetibile in un ambiente di laboratorio controllato. Utilizzando gli stessi strumenti e le stesse condizioni dell'utente mobile sul campo come in laboratorio, gli utenti del VDT Toolset di Keysight possono eseguire il benchmarking dei dispositivi NR multimodali 5G e risolvere rapidamente i problemi sul campo.

Pubblica i tuoi commenti