Led Rgb ad alta luminosità

Il nuovo Led con riflettore ultracompatto sviluppato da Rohm Semiconductor è ottimizzato per diversi dispositivi per il mercato consumer che richiedono un’elevata miniaturizzazione, come nel caso di sorgenti luminose a matrice per videogiochi e dispositivi indossabili. Il Led a 3 colori con riflettore MSL0402RGBU sfrutta una tecnologia di miniaturizzazione consolidata per ottenere le più piccole dimensioni del settore: solo 1,8 x 1,6 mm. Oltre a consentire un montaggio ad alta densità, questo dispositivo offre ottime caratteristiche di combinazione dei colori ed è perfetto per matrici Led ad alta risoluzione. L’uso di sorgenti luminose a matrice richiede l’adozione di protezioni da scariche elettrostatiche. A differenza delle soluzioni tradizionali che utilizzano un diodo Zener, l’MSL0402RGBU sfrutta un elemento ad elevata resistenza Esd. Questa soluzione garantisce un’ottima protezione contro le cariche elettrostatiche anche senza diodo Zener, evitando false e imprevedibili emissioni luminose nei circuiti a matrice, con conseguente miglioramento della luminosità del display. Negli ultimi anni, i dispositivi a Led in grado di rappresentare l’intera gamma cromatica sono stati utilizzati in un numero sempre maggiore di settori, tra cui quello del digital signage che richiede massima flessibilità di progettazione. Allo stesso tempo, se da un lato le applicazioni diventano sempre più piccole e sofisticate, dall’altro il mercato richiede continui miglioramenti nel dettaglio dell’immagine e nella riproduzione del colore, garantendo al contempo una maggiore affidabilità a lungo termine. Fino a oggi Rohm ha offerto Led incapsulati ultracompatti, i PICOLed, riflettori ad alta luminosità della serie MSL e Led a 3 colori ad alta luminosità compatti con ottime combinazioni di colori. Ora, per soddisfare le esigenze del mercato, l’azienda ha sviluppato i Led Rgb con riflettore ad alta luminosità più piccoli del settore.

Ottima resa cromatica

In genere i Led da 3,5 x 2,8 mm sono utilizzati nelle matrici a punti, pregiudicando però la qualità di resa del display ove sia richiesta una maggiore risoluzione. Rohm, invece, utilizza la tecnologia di miniaturizzazione, coltivata in anni di lavoro di sviluppo sui Led, per ridurre l’area di montaggio del 70% rispetto a quella dei suoi Led tradizionali. Questo consente di realizzare sorgenti luminose a matrice ad alta luminosità e altissima risoluzione, in grado di migliorare le prestazioni e le funzionalità del display per diverse applicazioni tra cui i videogiochi.

Resistenza alla solforazione

La combinazione di strutture placcate argento e resine siliconiche, utilizzata nei Led tradizionali, comporta dopo un anno una riduzione della luminosità dovuta alla solforazione (30%). Questo processo di degrado è causato dai componenti sulfurei presenti nell’aria derivanti dal fumo di tabacco e dai gas di scarico e costituisce un fattore che può pregiudicare l’affidabilità a lungo termine. L’MSL0402RGBU, invece, utilizza un substrato placcato oro che previene la solforazione anche in caso di utilizzo di package in resina, con conseguente minimizzazione del calo di luminosità e aumento dell’affidabilità a lungo termine.

Resistenza alle cariche elettrostatiche

In genere i diodi Zener vengono utilizzati proteggere il dispositivo Led dalle scariche elettrostatiche. Tuttavia, nei circuiti a matrice, i diodi Zener possono far sì che la corrente scorra in Led adiacenti, causando un’emissione luminosa indesiderata. L’MSL0402RGBU utilizza un elemento molto resistente alle cariche elettrostatiche, che rende superfluo il diodo Zener di protezione, garantendo eccellenti prestazioni dei display nei circuiti a matrice.

Pubblica i tuoi commenti