La verifica è sempre più Veloce

Veloce-APPS-overview-2

Incrementare la produttività complessiva della verifica SoC e system-level è l'obiettivo delle ultime novità introdotte da Mentor Graphics. A tale proposito la società ha recentemente annunciando una serie di nuove applicazioni per la propria piattaforma di emulazione Veloce. Si tratta di tre nuove Veloce Apps - Veloce Deterministic Ice, Veloce Dft e Veloce FastPath - eseguite all'interno del sistema operativo Veloce OS3, aggiornato anch'esso con nuove funzioni per accelerare in modo significativo i cicli di compilazione dei progetti, i flussi a livello di gate e i tempi necessari per giungere all'analisi dei risultati (“time-to-visibility”). Rispetto alle strategie basate su soluzioni hardware, il contributo congiunto delle Veloce Apps e del sistema operativo Veloce OS3 permette di distribuire in tempi più rapidi maggiori funzionalità nelle mani di più progettisti.


Una soluzione per ogni problema

Ciascuna delle tre nuove Veloce Apps indirizza una specifica problematica della verifica. Veloce Deterministic Ice affronta il problema dell'impredicibilità tipica degli ambienti Ice (In-circuit emulation), introducendo nel debugging il 100% di visibilità e di ripetibilità, e consentendo l'accesso ad ulteriori modelli d'uso "virtual-based". Veloce Dft permette invece di accelerare la verifica di tipo Dft (Design for test) preliminare al tape-out, minimizzando il rischio di errori catastrofici e comprimendo significativamente i tempi di esecuzione della verifica nei progetti a seguito dell'inserzione di Dft. Secondo i dati della società, i miglioramenti in termini di tempo vanno da 1.000 a 4.000 volte. Ad esempio, in un progetto grafico, a fronte dei 2,7 giorni richiesti per una simulazione Dft, con un processo Veloce Dft occorrono solo 58 secondi. Veloce FastPath s'incarica di ottimizzare le prestazioni di emulazione nella verifica di progetti di SoC multi-clock di grandi dimensioni, consentendo una velocità di esecuzione dei modelli superiore anche del 50%. Le nuove Veloce Apps si uniscono a Veloce Power, Veloce Enterprise Server e alle altre soluzioni già esistenti, contribuendo alla continua crescita del portafoglio di strumenti software innovativi disponibili all'interno della piattaforma di emulazione Veloce. Mentor continuerà ad ampliare la libreria Veloce Apps, introducendo nuovi tool pensati per garantire che ogni progetto arrivi a soddisfare, entro le scadenze pianificate, le specifiche funzionali e prestazionali.

Una nuova versione del sistema operativo

Il sistema operativo Veloce OS aggiunge alla piattaforma Veloce importanti capacità per la gestione delle risorse e per la programmabilità software, semplificando quindi l'inserimento di nuovi modelli d'uso, che di fatto incrementano il ROI dell'emulatore. Il recente aggiornamento di Veloce OS3 ha apportato numerose innovazioni. Tra queste spicca l'integrazione delle nuove piattaforme di calcolo “High Performance Computing” che riducono i tempi di compilazione del 50%. A questo si è aggiunto un nuovo flusso gate-level, operante in modalità “plug-and-play” in grado di accettare progetti sia di tipo “piatto” che gerarchico. Questo flusso riduce la quantità di memoria necessaria per la compilazione, migliorando di conseguenza le prestazioni. Semplificando il caricamento e la verifica dei progetti gate-level, il nuovo flusso offre maggior sicurezza sul fatto che la realizzazione finale su silicio sia fedele ai requisiti. L'effetto combinato dei miglioramenti hardware e software introdotti, che interessano sia la fase di esecuzione che quella di debugging, produce miglioramenti del time-to-visibility che possono arrivare al 200%. Queste nuove funzionalità di emulazione presenti nella piattaforma Veloce dimostrano come l'utilizzo di soluzioni software innovative, eseguite su un hardware potente e qualificato, in abbinamento a un sistema operativo estendibile, consenta di affrontare i diversi rischi progettuali più rapidamente rispetto alle strategie completamente basate su hardware. Mentre la tecnologia dell'emulazione entra nel quarto decennio di vita, consolidando la propria espansione in tutti i principali mercati, la piattaforma di emulazione Veloce viene riconosciuta come una potente risorsa a disposizione dei progettisti, disponibile su un ampio spettro di hardware, di software e di flussi di verifica dei sistemi.

 

Pubblica i tuoi commenti