La suite Capital per la progettazione è sempre più completa

PROGETTAZIONE –

Capital Level Manager, Capital ModularXC e Capital Publisher di Mentor Graphics estendono il campo di applicazione della suite Capital ben oltre l’ambito della progettazione dei sistemi elettrici e dei cablaggi, trasformandola in un’ampia soluzione con funzionalità di definizione, progettazione.

La suite di prodotti Capital di Mentor Graphics, un tool di progettazione per sistemi elettrici e cablaggi complessi destinato ai settori automotive, aerospaziale e militare, include tre nuovi prodotti in grado di estenderne il flusso sia a monte che a valle. Grazie all'introduzione dei nuovi tool (indirizzati rispettivamente alla gestione della complessità delle configurazioni, alla produzione dei sistemi di cablaggio e alle attività di documentazione e manutenzione dei veicoli), Capital può ora garantire una copertura che dalla definizione del prodotto si estende fino alle attività tecniche di manutenzione.

Capital Level Manager
Capital Level Manager, mira alla minimizzazione dei costi derivanti dalla complessità di configurazione. Basandosi sulle caratteristiche funzionali dei prodotti, il tool ricostruisce dei legami di tipo quantitativo tra gli aspetti di marketing e quelli di engineering, consentendo un'espressione numerica della complessità di configurazione e dei relativi costi. Lo strumento supporta sia meccanismi di semplificazione della configurazione (tramite un processo denominato “give-away”), sia attività di verifica e validazione, a fronte dei piani di marketing dei prodotti. Capital Level Manager è dunque tipicamente destinato a un utilizzo nelle fasi iniziali del progetto, in sede di definizione della piattaforma, ma può anche costituire un importante valore aggiunto in fase di progettazione della produzione, rilevando (e contribuendo a mitigare) l'impatto della complessità di configurazione legata alle funzionalità opzionali introdotte successivamente. Secondo Nigel Hughes, Product Marketing Director di Mentor Graphics "la possibilità di eseguire rapidamente delle stime di costo, in contemporanea alla verifica progettuale, è un'attrattiva irresistibile per i clienti Oem, e nel contempo a noi garantisce un aumento di efficienza assolutamente tangibile e misurabile in termini economici". Il tool permette in pratica di valutare la combinazione costo/complessità delle differenti implementazioni di un progetto (ad esempio, nel caso di un auto, i diversi modelli e motorizzazioni, guida a destra o sinistra, accessori e opzioni, ecc) per trovare la soluzione ottimale alle esigenze sia di posizionamento di mercato che di redditività. Naturalmente il tool può esser utilizzato in maniera personalizzata da ogni utente perché gli algoritmi di calcolo possono essere modificati in modo da privilegiare le metriche che ogni costruttore decide di adottare.

Capital ModularXC
Capital ModularXC, si rivolge invece al tema della complessità concentrandosi sull'aspetto del progettazione di tipo modulare, che prevede cioè la costruzione di configurazioni multiple utilizzando frammenti separati di cablaggio relativi alle differenti funzionalità opzionali. Lo strumento automatizza la definizione di questi frammenti, garantendone la compatibilità e gestendo i componenti addizionali integrandosi nella tecnologia Capital già esistente denominata sintesi modulare. Capital ModularXC è applicabile anche al dominio della produzione, che tipicamente comporta l'assemblaggio di svariati semilavorati. Sebbene tali sotto-prodotti siano tendenzialmente correlati ai frammenti funzionali, non sono certo con essi coincidenti, quanto piuttosto costruiti seguendo logiche di ottimizzazione produttiva o di efficienza logistica. Lo strumento Capital ModularXC è in grado di identificare i sotto-elementi e garantire che venga sempre realizzata una distinta base corretta del prodotto finale, indipendentemente dalla combinazione di funzionalità opzionali che esso dovrà supportare.

Capital Publisher
Infine Capital Publisher, mira a velocizzare la produzione della documentazione dei sistemi elettrici, anche ad uso delle attività di assistenza e manutenzione dei veicoli. Il prodotto consente di snellire il processo di preparazione delle pubblicazioni tecniche, provvedendo ad assemblare tutte le informazioni connesse al progetto elettrico (quali schemi, elenchi dei cablaggi, viste di dettaglio) e producendo dei package di documentazione in formato elettronico già impaginati e riccamente formattati. Il prodotto Capital Publisher utilizza una combinazione di numerose tecnologie innovative, come ad esempio quelle relative alla sintesi dei diagrammi e agli stili di rappresentazione, ed è in grado di importare dati di progetto sia dagli strumenti di progettazione del flusso Capital che da prodotti di terze parti. Poiché integra conoscenze specifiche dei sistemi elettrici, l'applicazione Capital Publisher è anche in grado di verificare o riclassificare le informazioni in ingresso, come anche di distinguere tra una rappresentazione basata sui dati effettivi di produzione e un'altra basata invece su dati puramente progettuali.
Lo strumento Capital Publisher fornisce inoltre ai tecnici addetti all'assistenza un ambiente intuitivo ed estremamente produttivo. Questo modulo client consente di semplificare in modo significativo le attività di troubleshooting dei sistemi elettrici complessi, grazie a funzionalità di indubbio valore, come il tracing dei segnali e la navigazione degli oggetti ad essi correlati. Capital Publisher è di semplice installazione, ha requisiti minimi in termini di hardware e si integra facilmente con i sistemi diagnostici. I dati possono anche essere presentati ai tecnici di assistenza in modo differenziato e specifico per i diversi veicoli, semplificando ulteriormente il lavoro laddove il numero delle possibili configurazioni sia molto elevato.

Un approccio al mercato unico
Hughes ha commentato l'annuncio dei nuovi prodotti sottolineando che “Dopo numerosi anni di investimenti nello sviluppo di tecnologie di base e di prodotti per i sistemi elettrici e di cablaggio, Mentor Graphics è pronta per la seconda fase della strategia. Questi nuovi strumenti rappresentano un'enorme estensione di portata per il nostro sistema, in grado ora di coprire tutte le fasi della progettazione elettrica, dalla concezione del prodotto fino alla sua manutenzione, ed evidenziano l'approccio esclusivo di Mentor in un segmento di mercato che sta sempre più dimostrando notevoli potenzialità".

Pubblica i tuoi commenti